La fonte branciana tra natura e storia

Stampa articolo Stampa articolo

Nell’ambito delle celebrazioni del IX centenario della morte di Matilde di Canossa, la Sezione di Reggio Emilia della Deputazione di Storia Patria per le Antiche Provincie Modenesi; la Sezione di Reggio Emilia – Comitato Scientifico del Club Alpino Italiano; il Lions Club Canossa – Val d’Enza, con il patrocinio del Comune di Canossa, promuovono un incontro di studio sul tema “La Fonte Branciana tra natura e storia”.

La Fonte è infatti citata nella Vita Mathildis di Donizone ed è stata testimone di importanti vicende.

L’incontro avrà luogo sabato 26 settembre alle ore 16.00 presso la Sala Polivalente del Teatro Comunale di Ciano d’Enza.

Sono previsti gli interventi di:

Giuliano Cervi Storia naturale della Fonte Branciana

Arnaldo Tincani La Fonte Branciana nella storia di Canossa

Fabio Ligabue La Fonte Branciana nella tradizione popolare

Le relazioni – corredate da immagini – sono state raccolte in un fascicolo a stampa, alla cui pubblicazione ha contribuito il Lions Club Canossa – Val d’Enza.

L’opuscolo, che sarà distribuito ai partecipanti all’incontro, aggiunge un ulteriore tassello alla già ampia bibliografia concernente Canossa e vuole essere anche un invito alla valorizzazione e alla promozione della conoscenza di questo luogo legato alle vicende canossane.

La-Fonte-Branciana_cs

La fonte branciana

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: