Diocesi in preghiera per la Visita pastorale

Stampa articolo Stampa articolo

Un appello del pastore alla sua Chiesa

Un appello del vescovo Massimo a tutta la Diocesi – alle comunità monastiche e religiose, alle Case della Carità, ai presbiteri e ai diaconi con le loro parrocchie, ai seminaristi, ai gruppi di preghiera, di adorazione eucaristica e del Rosario, agli ammalati che offrono le loro sofferenze per il bene della Chiesa -, un’umile richiesta ad accompagnarlo con la preghiera nei giorni e negli incontri delle Visite pastorali, che inizieranno nei prossimi 25-26-27 settembre all’unità pastorale di Cella – Cadè – Gaida, nel Vicariato urbano. Le Visite, con un ritmo quindicinale (esclusi i tempi forti di Avvento e Quaresima e i mesi di luglio-agosto) dovrebbero durare, a Dio piacendo, circa 3 anni, presumibilmente fino al novembre 2018.

A pagina 2 de La Libertà del 12 settembre oltre all’articolo integrale puoi trovare la preghiera del vescovo Massimo Camisasca per la Visita Pastorale

Scopri le nostre proposte di abbonamento

visita-pastorale

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana Taggato con: ,