Concerto d’organo a Rubiera

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 12 settembre alle 21 presso la chiesa dei Santi Faustino e Giovita Martiri,  in via Araldi a Rubiera, concerto d’organo della rassegna Soli Deo Gloria.
Si esibiscono: Daniele Dori all’organo e il Coro “Ildebrando Pizzetti” dell’Università degli Studi di Parma diretto da Ilaria Poldi.

Programma di sala

Gli interpreti

Daniele Dori, Primo Organista della Cattedrale di “Santa Maria del Fiore” in Firenze, è nato a Siena nel 1987.
Si è diplomato in Pianoforte nell’ottobre 2010 presso l’Istituto Musicale Pareggiato “F. Vittadini” di Pavia col massimo dei voti. Dall’anno accademico 2006/2007, è divenuto Studente Ordinario
presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma dove ha frequentato il corso superiore di Organo principale con Giancarlo Parodi e ha studiato inoltre Improvvisazione, Composizione, Canto
Gregoriano, Direzione Corale e Basso Continuo con I. Bianchi, T. Flury, V. Miserachs Grau, D. Saulnier, W. Marzilli, F. Del Sordo. Daniele-Dori---Organo-Cattedrale-di-Firenze
Nel suddetto Istituto ha conseguito il Grado Accademico di Baccalaureato (Triennio) e successivamente il Grado Accademico Finale di Licenza (Biennio Specialistico) in Organo con la votazione
di “Summa cum Laude”; successivamente ha conseguito, nel Febbraio 2012, anche il Grado Accademico di Baccalaureato in Composizione.
Dall’Anno Accademico 2013/2014 sta completando gli studi superiori in Composizione (Biennio Specialistico) presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze, istituto nel quale è stato anche pianista accompagnatore.
Svolge un intensa e brillante attività concertistica in importanti festival in tutta Italia (Aosta, Asti, Arona, Assisi, Barga, Bergamo, Fiesole, Firenze, Fondi, Genova, Imperia, Loreto, Lucca, Pisa, San
Giovanni V.no, Pordenone, Torino, Trieste, Udine, Reggio Emilia, Roma, Venezia ecc.) e in Francia (Marsiglia, Bouc Bel Air, Solliès Toucas, Aix en Provence), Bulgaria (Varna), Danimarca (Esbjerg, Herning) e Germania (Stoccarda), Svizzera (Vallemaggia).
All’attività didattica e compositiva, affianca un’ intensa attività concertistica come organista, pianista e direttore di coro in Italia e all’estero.

Il Coro dell’Università di Parma nasce nel 1968 per volontà di docenti e studenti, che lo intitolano al compositore parmigiano Ildebrando Pizzetti (1880-1968). Negli anni il Coro ha collaborato con importanti istituzioni quali Teatri e Conservatori in Italia e all’estero. coro_Pizzetti_Universita_di_Parma
Intensa è stata anche la partecipazione a rassegne internazionali presso prestigiosi ambienti in ambito nazionale ed internazionale. Il gruppo si occupa anche dello studio della musica medievale. Negli ultimi anni il Coro ha ricevuto una notevole risposta da parte non solo di studenti ma anche da cittadini appassionati di musica. Questo risultato è stato ottenuto grazie all’esecuzione di numerosi concerti all’interno della realtà cittadina parmigiana mediante l’esecuzione di brani in ambito concertistico all’interno di manifestazioni culturali che prevedevano il coinvolgimento di Enti e Istituzioni locali. Giunti nel 2007 il gruppo ha riannodato una fitta rete di relazioni con i Cori delle Università italiane con l’obbiettivo di intensificare gli scambi culturali-musicali attraverso l’esecuzione di concerti presso gli Atenei, quali Ancona, Reggio Emilia, Perugia, Venezia, Macerata, Camerino, Pisa, Genova, Bologna. A partire dal 2008, in occasione del 40° Anniversario della Fondazione, il Coro organizza la rassegna di musica corale “Gaudeamus in Musica” avente come protagonista il mondo della coralità universitaria.

Ilaria Poldi, nata a Parma e ha studiato pianoforte presso il conservatorio della sua città, diplomandosi nel 1987. Contemporaneamente ha seguito gli studi di composizione e Direzione d’Orchestra, diplomandosi al Conservatorio di Milano. Si è perfezionata in direzione corale con G. Acciai, affrontando i problemi di prassi esecutiva, e con S. Woodbury per quel che riguarda la vocalità. Direttore di coro dal 1988 ha assunto la direzione stabile del Coro “Ildebrando Pizzetti” dell’Università di Parma nel 1994. Ha tenuto numerosi concerti in Italia e all’estero. Ha ideato e curato l’organizzazione di tutte le edizioni di Inebriavano i dolci canti e dei Giardini musicali, stagione di musica corale la prima e di musica e poesia la seconda, in collaborazione con il Comune di Parma. E’ stata, per diversi anni, direttore artistico di Alia musica, stagione di concerti medievali.

Pubblicato in Archivio Taggato con: , , ,