Calendario liturgico 6 – 8 settembre

Stampa articolo Stampa articolo

Domenica 6 settembre – XXIII Domenica del Tempo Ordinario

A Laç – Vau Dejës, nuova sede vescovile dell’antica Diocesi albanese di Sapa (dove siamo presenti con una nostra missione fidei donum), si festeggia il settimo anniversario della Dedicazione della nuova Cattedrale (come detto, intitolata alla beata Teresa di Calcutta e dove nell’altare furono poste alcune reliquie anche dei nostri Santi Crisanto e Daria); si festeggia inoltre il terzo anniversario dell’apertura della prima Casa della Carità in Albania, costruita proprio a fianco della parrocchia della Cattedrale e del nuovo episcopio. In questi giorni sarà in visita in Albania, Don Davide Castagnetti, fratello della Carità che svolge servizio pastorale in India a Mumbai (è ritornato in Italia per un periodo di riposo).

* A Reggio, in piazza della Cattedrale, si tiene la Rassegna regionale Campanari (dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18). Alle 18, i Campanari partecipano alla Messa in Cattedrale, presieduta dal vicario episcopale Mons. Marmiroli.

* Nel Santuario della Ghiara, alle 18.30, la Messa festiva del triduo è presieduta da S. E. Mons. Paolo Rabitti, arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio. Com’è noto, originario della nostra Diocesi, quest’anno, come Monari, celebra il XX di ordinazione episcopale, ricevuta il 25 giugno 1995 a Bologna per l’imposizione delle mani del compianto Card. Giacomo Biffi.

Lunedì 7 settembre

Santi del giorno. Così recita al 7 settembre il nuovo Martirologio Romano: «A Parma, beata Eugenia Picco, vergine della Congregazione delle Piccole Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria, che, tutta votata alla volontà di Dio, promosse la dignità delle donne e provvide alla formazione spirituale e culturale delle religiose.». La nostra Chiesa è molto legata a questa Congregazione della beata Eugenia, rimasta ormai solo a Scandiano e a Casina-Carpineti. Una memoria dunque che si può valorizzare in questo Anno della vita consacrata.

Ghiara_cupola_affreschi_reggio_emilia

Martedì 8 settembre – Festa della Natività della Beata Vergine Maria

In Diocesi sono intitolati alla Natività di Maria [o a Santa Maria Nascente] il Santuario diocesano della Ghiara, i Santuari della Madonna della Pietra a Bismantova, della Madonna dell’Olmo a Montecchio e ben 9 parrocchie: Albinea Alta (titolare con San Prospero V.), Borzano d’Albinea, Brescello (titolare con San Genesio V.), Gazzata (S. Martino in Rio), Madonna di Sotto (Sassuolo), Pianzano (Carpineti), Pratofontana (Reggio Emilia), Scandiano centro e Taneto.

* Nel Santuario della Ghiara, alle 11 il tradizionale Pontificale presieduto dal Vescovo, animato dal Coro diocesano, presenti le Autorità cittadine e provinciali. Tutta la Diocesi — presbiteri, diaconi, religiosi e religiose, seminaristi, laici impegnati — è convocata alla solenne concelebrazione per l’apertura del nuovo Anno pastorale, affidandolo all’intercessione della nostra Patrona, la Madonna della Ghiara; in particolare, il Vescovo Massimo vuole avere al suo fianco i sacerdoti che si sono resi disponibili per un nuovo incarico pastorale. Nella Messa, inoltre verrà dato l’Annuncio del Giubileo, che inizierà esattamente tre mesi dopo l’8 dicembre, solennità dell’Immacolata e 50° della conclusione del Concilio Vaticano II.

* Nel Santuario della Ghiara, la Messa delle 18.30, che conclude la Giareda, sarà presieduta dal vescovo emerito, mons. Adriano Caprioli.

Pubblicato in Archivio Taggato con: