Montagna, successo CSI

Stampa articolo Stampa articolo

Cesare Bellesia, direttore del Centro Sportivo reggiano, commenta entusiasta il Torneo che si è concluso domenica 2 agosto

È stata una festa incredibile, l’apoteosi di un torneo che il prossimo anno compirà 65 anni e che ancora scalda i cuori, un torneo che tiene alta l’attenzione sul nostro Appennino per due mesi, per poi esplodere in una festa incredibile, come quella di domenica scorsa, nel giorno della finale, con tremila persone sugli spalti e a bordo campo del Centro Coni di Castelnovo Monti, pronte a tifare l’una o l’altra formazione. Quella di domenica 2 agosto è stata la festa del Centro Sportivo che ha organizzato tutto in modo eccelso, dalla prima all’ultima giornata, dalla finale dei Giovanissimi (vinta 2 a 1 dal Leguigno, nella foto, sul Gatta) a quella dei Dilettanti (nella quale la squadra di Castelnovo Monti, il Castelnovo Capitale, ha sconfitto il Baiso per 2 a 1), preceduta dalla discesa in elicottero della terna arbitrale, dei due presidenti e del patron Giuseppe Vaccari, che ha portato la coppa, il tutto sotto la regia di Renzo Ricci di Poltronesofà, main sponsor della manifestazione presente ovviamente a bordo campo.

L’altro grande regista di tutto questo è stato Cesare Bellesia, direttore del Centro Sportivo e animatore di una manifestazione che continuerà ancora per molti anni ad appassionare chiunque.

Leggi tutto l’articolo nella pagina CSI su La Libertà dell’8 agosto

leguigno-2

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Slide Taggato con: , , ,