Grande successo per “Cacciolanoia in tandem”

Stampa articolo Stampa articolo
Grande successo per l’evento “Cacciolanoia in tandem” organizzato domenica 19 luglio a Scandiano dall’Associazione Cacciolanoia in favore dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. 10 tandem con equipaggio misto – ragazzi vedenti e non – e più di 50 ciclisti, tra cui il sindaco di Scandiano Alessio Mammi, hanno partecipato alla pedalata cicloturistica solidale per sostenere un importante progetto di screening gratuito della vista promosso dall’UICI Reggio Emilia e indirizzato a tutte le scuole primarie del territorio, come attività di prevenzione delle malattie oculari. 18 km di tragitto tra la Cantina “Emilia Wine”, la Rocca di Scandiano e il Castello di Arceto.
Per Chiara Tirelli, presidente provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, è stata “un’esperienza da ripetere, soprattutto per la grande partecipazione delle persone e dei rappresentanti delle istituzioni, che ci fa capire quanto siano importanti a livello sociale iniziative di questo tipo. Un grazie particolare ad Alessio Mammi per aver appoggiato l’evento e per aver guidato il mio tandem e un ringraziamento a tutto lo staff di Cacciolanoia per aver scelto di sostenere la nostra Associazione e le sue attività di prevenzione”.
Continua anche questo weekend a Cacciolanoia la vendita delle magliette solidali, il cui ricavato servirà a finanziare le diverse attività dell’UICI Reggio Emilia. In programma per Venerdì 24 luglio la finale del torneo di calcetto saponato, lo spettacolo pirotecnico musicale di Piromania e l’esibizione in concerto dei “Fergus”.
cacciolanoia-tandem
Pubblicato in Articoli, Associazioni Taggato con: , ,