«Laudato si’», saggezza pastorale e politica

Stampa articolo Stampa articolo

Anche a una prima lettura dell’Enciclica, ci si rende conto non solo dello stile nuovo adoperato da papa Francesco nel redigere la “lettera” – meno dottrinale e più pastorale – ma della visione ampia che egli ci dà, “sistemica” come oggi si usa dire, affrontando i grandi temi non semplicemente badando alle dinamiche ambientali e ecologiche in senso stretto, ma con un approccio che tocca rilevanti questioni nel campo antropologico, sociale, economico e politico. Se diamo solo una scorsa al testo non si può non rilevare la ricchezza delle analisi e delle proposte, basta pensare all’affermazione icastica e dolorosa insieme “Se lo sguardo percorre le regioni del nostro pianeta, ci si accorge subito che l’umanità ha deluso l’attesa divina” (n. 61).

Leggi il testo integrale dell’articolo di Luigi Bottazzi su La Libertà del 18 luglio

laudato-si

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura Taggato con: , ,