Una notte al museo… con #NOI

Stampa articolo Stampa articolo

La recente inaugurazione, all’ultimo piano di Palazzo dei Musei, della mostra NOI – Storie di comunità, idee, prodotti e terre reggiane, a cura di Luca Molinari, rende i Musei protagonisti attivi del programma della città per Expo 2015 nei mesi centrali della grande manifestazione milanese, in attesa della significativa presenza di settembre all’interno del padiglione Expo della Regione Emilia-Romagna.

“Una intensa attività di animazione rende la mostra NOI e l’intero Palazzo dei Musei particolarmente vivo e frequentato in questi mesi estivi e connota il Palazzo in maniera esplicita come luogo che racconta lo sviluppo della nostra comunità e prima ancora il nostro modo di essere comunità. Lo fa, in questo caso, a cominciare dall’agricoltura e dal cibo, le cui eccellenze sono elementi qualificanti la nostra identità, il nostro stile di vita, il benessere della comunità, e che non sono certo estranei all’innovazione che a sua volta ci contraddistingue”, ha detto il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi intervenendo alla presentazione alla stampa del programma Una notte al museo… con #NOI e NOI 356 GIORNI: iniziative che nel periodo di Expo 2015 e oltre accompagneranno, approfondiranno e svilupperanno, anche con esperienze di atelier e sul territorio, i temi proposti dalla stessa mostra NOI.

NOI-Ph.C

Foto di C.Vannini

 

“Queste iniziative – ha aggiunto il sindaco – si inseriscono in una programmazione che da una parte vuole essere attrattiva, suscitare interesse verso chi visita Reggio Emilia, e dall’altra parte arricchisce la già notevolmente articolata offerta culturale e di intrattenimento dell’estate dei reggiani”.

Da metà maggio 2015, la mostra NOI e le collezioni storiche e le altre mostre allestite nel principale polo museale cittadino hanno attirato circa 13.000 presenze di visitatori al Palazzo dei Musei.

Diverse inoltre, ha spiegato l’assessore alla Città internazionale Serena Foracchia, “le delegazioni straniere che hanno inserito la visita alla mostra NOI nel loro itinerario reggiano, sfruttando così la possibilità di avere un quadro sintetico, efficace della nostra realtà e al contempo una conoscenza più approfondita del nostro territorio. Solo nel mese di giugno hanno visitato la mostra oltre 200 persone provenienti da 15 Paesi diversi: personalità istituzionali, del mondo della ricerca e della produzione. Sono dati molto significativi, per questo target di visitatori. Ora, con questo nuovo programma di iniziative collegate alla mostra, proponiamo un suo ‘sviluppo’ ulteriore sul territorio, suscitando interesse e attrattività ancora più significativi”.

A questi gruppi arrivati al Museo grazie al lavoro del Comune di Reggio Emilia, si uniscono anche le presenze che la Camera di Commercio di Reggio Emilia ha saputo convogliare in città, i gruppi di studio di Reggio Children e importanti delegazioni coinvolte in progetti con l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

I visitatori stranieri stanno apprezzando molto questo speciale “biglietto da visita”, un display di città e territorio, che Reggio Emilia ha preparato in occasione dell’Esposizione Universale, trovandolo fruibile e interessante anche per il rafforzamento e lo sviluppo di collaborazioni con il territorio reggiano.

NOI-Ph.C

Foto di C.Vannini

 

Oltre a proporsi come innovativa ed efficace possibilità di incontro con la realtà economica, sociale e culturale del territorio – declinata nelle tre A di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente in coerenza con il tema di Expo Milano 2015 ‘Nutrire il pianeta. Energia per la vita’ – per turisti e visitatori da altre città e Paesi, la mostra NOI è stata pensata anche per i cittadini di Reggio Emilia come occasione per ulteriori approfondimenti, visite e contatti.

GLI ORARI DEI MUSEI

Come è tradizione le principali sedi del sistema museale cittadino nei mesi di luglio e agosto sono aperte la sera. Quest’anno, in concomitanza con Expo e le aperture straordinarie delle mostre di Fotografia Europea, fino al 26 luglio per Palazzo dei Musei e per la Galleria Parmeggiani aperture straordinarie il venerdì, sabato e domenica.

Scarica l’intero programma di tutte le iniziative programma

NOI-Ph.C

Foto di C. Vannini

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura Taggato con: , ,