La scomparsa di don Bruno Zanghieri

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 4 luglio è scomparso all’età di 86 anni don Bruno Zanghieri. Don Bruno è deceduto presso la struttura Rsa di Fabbrico ove era ricoverato per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

ZanghieriBruno

don Bruno Zanghieri

I funerali, presieduti dal vescovo emerito Adriano Caprioli, sono stati officiati lunedì 6 luglio presso la chiesa parrocchiale di Trignano dove don Bruno prestava il suo servizio come collaboratore pastorale nell’Unità Pastorale di San Martino in Rio.

Era nato a Quartirolo di Carpi (MO) l’8 ottobre 1929 e aveva ricevuto l’ordinazione presbiterale il 18 marzo 1961.

Servo della Chiesa, don Bruno è stato nelle case dell’Istituto Servi della Chiesa in Italia e in Spagna (1961-1967).

Tra i suoi incarichi: responsabile del «Centro Diaconale» di Baggiovara (MO) (1967-1970) – vicario parrocchiale a Bagnolo in Piano (1970) – direttore del Collegio «S. Vincenzo de’ Paoli» e ass. dell’oratorio del Duomo ad Adria (RO) (1970-1978) – direttore della Casa di Riposo per lo spettacolo viaggiante a Scandicci (FI) (1978-1991) – insegnante di religione nella scuola
statale (1981-1987) – vicario parrocchiale a S. Gregorio Magno alla Magliana-Roma (1991-1992) – rettore della chiesa di S. Domenico (1992-1995).

Dal 1995 era collaboratore pastorale a San Martino in Rio.

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana