Il vescovo Luciano Monari nell’abbraccio dei reggiani

Stampa articolo Stampa articolo

Preceduta dalla Croce, la lunga processione iniziale – la sera di sabato 20 giugno a Reggio Emilia – è partita dal simbolo dell’inizio del cammino di ogni cristiano, il Battistero, a fianco della Cattedrale. A seguire i ministranti, i diaconi e i sacerdoti con “don Luciano” e i vescovi concelebranti: monsignor Camisasca e il vescovo emerito Adriano, l’arcivescovo metropolita di Ravenna – Cervia Lorenzo, monsignor Luigi Pizzi, vescovo di Forlì – Bertinoro, monsignor Eugenio Sbarbaro, Nunzio emerito di Serbia e monsignor Giuseppe Germano Bernardini, arcivescovo emerito di Izmir, in Turchia. Il canto d’ingresso, “In Spirito e verità”, intonato dal Coro diocesano diretto da Giovanni Mareggini, ha accolto tutti all’ingresso in Cattedrale.

Leggi tutto l’articolo di Giuseppe M. Codazzi su La Libertà del 27 giugno 2015

festa-monarijpg

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana Taggato con: , ,