Famiglia ti abbiamo a cuore

Stampa articolo Stampa articolo

Un marito, quattro figli, un lavoro impegnativo e un’intensa attività di blogger e scrittrice. A pensare alla vita di Costanza Miriano, giornalista Rai e attivista pro family e pro life, c’è da chiedersi come faccia a tenere tutto insieme. La risposta arriva una manciata di minuti prima dell’inizio della “sua” serata al Festincontro, il 14 giugno: “Scrivo di notte”, spiega nel corso di una videointervista che va in onda nella puntata di giovedì 25 giugno del nostro “Telesettimanale”, su è-Tv Teletricolore (canale 10) alle 21.
Per essere famiglia, oggi, ci vuole una bella tempra. Tra figli, lavoro e le solite incombenze c’è n’è già abbastanza per riempire l’intera giornata. E spesso anche qualche ora in più. Se queste sono le premesse, perché sposarsi e mettere al mondo dei figli? “Siamo fatti per amare ed essere amati, nonostante le difficoltà che questo comporta”, ha risposto la Miriano incalzata dalla giornalista di Tv2000 Cristiana Caricato.

Leggi l’articolo integrale di Emanuele Borghi nello speciale “L’Uomo e la Chiesa” su La Libertà del 27 giugno 2015

costanza-miriano

Da sinistra Maria Chiesi, Cristiana Caricato e Costanza Miriano

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Società & Cultura Taggato con: , ,