San Giovanni: concerto in Battistero

Stampa articolo Stampa articolo

Martedì 23 giugno, alle ore 21, nel Battistero di Reggio Emilia (piazza Prampolini), in occasione della solennità di San Giovanni Battista, si svolgerà un nuovo appuntamento della rassegna ‘Soli Deo Gloria. Organi, suoni e voci della città’, giunta quest’anno all’undicesima edizione.

Protagonisti della serata saranno il Coro e Schola Cantorum Canossa diretto da Gian Pietro Capacchi e Simone Campanini all’organo.

In programma brani di Pasquini, Haendel, Cavazzoni, De Marzi, Kristak-Florian, Mancuso, Gabrieli, Buttazzo, Storace, Frisina, Strozzi.

Ingresso libero e limitato ai posti disponibili.

Soli Deo Gloria. Organi, suoni e voci della città’ rientra nel cartellone delle manifestazioni di “We A-Re\ Reggio Emilia per Expo 2015”.

Il Coro Canossa a voci maschili e la Schola Cantorum a voci femminili, nascono nella stessa realtà locale di Ciano d’Enza (Canossa) – RE, con l’intento di approfondire, studiare, valorizzare e far conoscere diverse tradizioni musicali.

La sezione maschile canta ormai da 23 anni in Concerti e Rassegne corali in Italia e all’estero promuovendo la tradizione alpina, montanara e popolare. Il 7 Gennaio 1997, in occasione della giornata celebrativa del Bicentenario del Tricolore a Reggio Emilia, il Coro partecipa alla Rassegna “Tricolore in Musica”. Il 14 marzo successivo, sempre inserito nelle celebrazioni del Bicentenario, è stato chiamato dal Gen. Pietro Rapaggi a partecipare alla Rassegna di Cori Alpini organizzati dal 4° Corpo d’Armata Alpino con i Cori delle Brigate Julia, Tridentina e Taurinense. La sera del 10 maggio partecipa alla 70a Adunata Nazionale di Reggio Emilia con un concerto nel teatro di Fogliano. Da questa data il Coro Canossa ha sempre collaborato con la Sezione Alpini di Reggio Emilia, partecipando a tutte le adunate nazionali. Nel 2002 ha inciso il suo primo Cd “Cantando la Montagna”. In occasione del 55° Raduno Provinciale degli Alpini a Villa Minozzo (RE) ha ottenuto un grande riconoscimento ufficiale: la qualifica di Coro A.N.A. della Sezione di Reggio Emilia.

La sezione femminile canta da 18 anni ed ha partecipato a più di 70 concerti riscontrando consensi ed elogi che hanno rafforzato l’intento di proseguire lungo la strada intrapresa. Nel gennaio 2009 ha realizzato la sua prima trasferta all’estero effettuando un concerto nella Chiesa di Lidingö a Stoccolma (Svezia). All’iniziale repertorio spiritual si è affiancato lo studio della filologia e interpretazione musicale del periodo 1400/1600. Da un anno sta lavorando sullo studio del canto gregoriano.

Coro-e-Schola-Cantorum-Canossa

Coro e Schola Cantorum Canossa

 

Dal 1998 le due formazioni corali, si sono unite in un progetto di studio e valorizzazione del canto sacro e della coralità popolare mista. Numerosi i concerti e le rassegne corali a cui i cori uniti hanno partecipato in Italia e all’estero. Il 2009 è stato un anno particolarmente interessante e ricco di impegni. Oltre ai numerosi concerti eseguiti nella nostra Regione, partecipano al 12° e 14° Festival Internazionale dei Cori in Val Pusteria; l’incisione del Cd “Musica Sacra” con etichetta Idyllium di Milano nel quale sono presentati in prima assoluta, alcuni brani del compositore reggiano Roberto Formentini e brani eseguiti dal Soprano Chiara Giroldini; concerto e celebrazione con Rito Latino e canto dell’Ordinario in gregoriano al Pantheon di Roma; concerto benefico a favore dell’Associazione “Noi per loro” nella Chiesa “Buon Pastore “ di Parma. Le formazioni corali sono dirette dalla loro fondazione dal M° Gian Pietro Capacchi. Dal 2006 collabora alla direzione il Soprano Chiara Giroldini, occupandosi, in special modo, della preparazione vocale del coro.

Il Coro e la Schola Cantorum nel Concerto ufficiale del luglio 2012, in occasione del XX di Fondazione per il Coro Canossa e il XV di fondazione della Schola Cantorum, hanno presentato la pubblicazione del libro: “Cantare a Canossa”; La storia, i protagonisti. La pubblicazione contiene anche 2 cd dei Cori: Il primo cd (28 brani) contiene Canti Alpini eseguiti dal Coro Canossa e Canti Popolali eseguiti dal Coro e dalla Schola; Il secondo cd (22 brani) contiene canti gregoriani e brani antichi eseguiti dalla Schola Cantorum e brani eseguiti della Soprano Chiara Giroldini.

Dal 1992 ad oggi, il Coro ha eseguito più di 300 Concerti.

Simone CampaniniNato a Parma nel 1977, ha studiato dapprima col Mº F.Tasini poi col Mº S.Innocenti, sotto la guida del quale ha conseguito il diploma in Organo e composizione organistica presso il Conservatorio «A. Boito» di Parma; ha perfezionato il repertorio bachiano con Klemens Schorr a Monaco; si è classificato terzo nel Premio «G. Giarda» di Roma riservato ai migliori diplomati in organo del 1998 e dal 1996 è organista nella Basilica Cattedrale di Parma. Nel 2007 ha conseguito la laurea magistrale cum laude in ingegneria elettronica. Dal 2004 dirige il coro voci miste della corale «Città di Parma». Nel 2007 collaborato, sia in veste di solista all’organo che di direttore di coro, alla realizzazione di un’opera in DVD sulla musica rinascimentale e barocca per la casa discografica giapponese ICM. Attualmente è collaboratore all’attività di ricerca presso il gruppo di acustica del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Parma, presso il quale ha recentemente conseguito il dottorato di ricerca.

Simone-Campanini

Simone Campanini

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: