Festa d’estate nel borgo di Manno

Stampa articolo Stampa articolo

Da sabato 20 giugno il Solstizio d’Estate sarà festeggiato nel suggestivo borgo medioevale di Manno.

“La festa proseguirà domenica 21 giugno – sottolinea Iris Ruggi della Pro loco – con la seconda edizione del Festival Olistico dell’Appennino”.

Il Solstizio, che avrà inizio alle 20.30, “andrà avanti fino a notte fonda – spiega la portavoce dell’associazione –  con maghi e streghe, sapori dal dolce al piccante e letture di presagi. Saranno accesi i fuochi, che illumineranno il paese e saranno visibili, con il sopraggiungere dell’oscurità, in tutta la vallata”.

La giornata domenicale, che inizierà alle 10 e si concluderà a sera, “sarà poi dedicata a varie proposte –  spiega Iris Ruggi – rivolte al benessere e al vivere sano. Lungo il cammino della manifestazione si snoderà un mercatino con pietre, erbe officinali, cristalli, libri, prodotti biologici e cosmetica naturale. Si terranno inoltre incontri per presentare le varie discipline bio-naturali e olistiche atte a creare una migliore qualità di vita in armonia tra corpo e mente. Al centro dell’attenzione saranno yoga, shiatsu, riflessologia, reiki, massaggi, tai chi, qi gong, pilates, massaggi ayurvedici e con oli essenziali, campane tibetane e meditazioni”.

Conclude la rappresentante della Pro loco di Manno: “Per tutta la ‘duegiorni’ saranno in funzione stand gastronomici, con cucina, per pranzo e cena, a base di cibi naturali e della tradizione montanara”.

Falò---foto-di-repertorio-rid

Il falò della festa dello scorso anno

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: ,