Un concerto per il maestro Gianfranco Masini

Stampa articolo Stampa articolo

Domenica 14 giugno, alle 17, presso la chiesa dei Santi Giacomo e Filippo in  via Roma a Reggio Emilia,  si tiene un concerto in memoria del direttore d’orchestra Gianfranco Masini.

Ad esibirsi all’ organo è Alessandro Bianchi  che accompagna il Coro Santuario del Crocifisso di Desio (Monza)  diretto da Mauro Maestri.

alessandro-bianchi

Alessandro Bianchi

Programma
Gli interpreti

Alessandro Bianchi diventa organista in chiesa a dodici anni ed è oggi uno dei piu’ attivi e affermati concertisti italiani sulla scena internazionale.
Nato a Como, si è diplomato in Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Piacenza sotto la guida di Luigi Toja frequentando Masterclassess con Arturo Sacchetti e Nicholas Danby.
Fondatore e Direttore Artistico dell’Associazione Musicale “Amici dell’organo di Cantu’”e organista della Basilica di S. Paolo a Cantù’.
Ha tenuto oltre milleottocento concerti, presentandosi sempre come solista e partecipando a innumerevoli Festivals Organistici Internazionali nelle piu’ grandi e importanti  Cattedrali e Sale da Concerto in oltre 40 paesi nei cinque continenti. Tra le sedi piu’ significative dove Alessandro si è esibito,  si segnalano: Notre Dame-Parigi, Westminster Abbey, Westminster Cathedral  e St. Paul’s Cathedral Londra, Hong Kong Cultural Center, Sala Della Filarmonica di San Pietroburgo, le Cattedrali di Colonia, Amburgo, Messina, Zurigo, San Gallo, Avignone, Bruges, Varsavia, Siviglia, Palma de Mallorca, Copenhagen, St. Andrew’s Cathedral Sydney, St. Patrick’s Cathedral- New York,  “Groote Kerk”- Città del Capo, Quincena Musical (San Sebastian), Hull City Hall, Salisburgo, Berlino, Oxford, Cambridge, Budapest, Praga, Madrid, Dublino, Stoccolma, Helsinki, Rejkiavik, Chicago, Dallas, Washington, San Francisco, Buenos Aires, San Paolo del Brasile, Montevideo, Melbourne, Bangkok,
Singapore.
Ha eseguito in prima assoluta diverse opere per organo a lui dedicate da compositori italiani e stranieri e pubblicato articoli di carattere organologico.
Ha tenuto seminari e conferenze sulla musica italiana in Italia, Germania, Inghilterra, Spagna, Repubblica Ceca, Singapore, USA e Messico ed è stato membro di giuria in concorsi organistici e corali.
Ha al suo attivo registrazioni radiofoniche, televisive e discografiche in Europa, USA, Brasile ed è organista della chiesa Anglicana di Lugano.
Nel 2014, la Città di Cantu’ gli ha conferito il riconoscimento di Cittadino Benemerito per meriti artistici e culturali.

 
Mauro  Maestri  
Nasce a Monza nel 1975, studia organo con il M° Giorgio Parolini. Dal 1995 al 2011 è organista presso la Chiesa SS. Trinità in Monza. Nel 1996 fonda il coro Dominus Dixit e dal 1997 al 2000 è organista presso la parrocchia Regina Pacis in Monza. Dal 1995 al 1998 è docente di musica presso la scuola Mamma Rita in Monza e dal 1998 al 2001 presso l’associazione musicale di San Rocco (Monza). Dal 2000 al 2008 insegna musica presso la scuola elementare Taccoli e la scuola media Monte Amiata in Monza. Dal 2003 è organista presso la parrocchia di S. Carlo. Dal 2009 al 2012 è direttore del coro della chiesa della comunità anglicana in Milano. Dal 2009 collabora con il coro Santuario del Crocifisso in Desio  del quale attualmente è il direttore.
Dal 2000 inizia come apprendista l’attività di tecnico accordatore di pianoforti e nel 2003 diventa socio AIARP (associazione italiana accordatori e riparatori di pianoforti). Oggi con un laboratorio proprio, svolge un’ intensa attività di restauro e assistenza  pianoforti collaborando con varie scuole di musica del milanese, sale di registrazione, teatri e musei di strumenti storici.

Coro  Santuario  del  Crocifisso  – Desio  
Nasce a metà degli anni ‘80 per animare la liturgia domenicale. Inizialmente formato da un insieme di sole voci femminili, diventa poi un gruppo a 4 voci miste, ampliando il proprio repertorio ed il proprio organico sino ad arrivare alla attuale formazione composta da una ventina di elementi. Oggi, sotto la guida di Mauro Maestri, il coro prosegue l’attività con la stessa passione degli esordi ed ha ampliato il proprio raggio d’azione a rassegne e concorsi che vanno oltre l’ambito locale, spingendosi fino a manifestazioni di livello nazionale.
Il coro ha eseguito, anche in collaborazione con altre formazioni del territorio di appartenenza, opere come il Requiem di Mozart e di Fauré, ha nel repertorio dalla rinascimentale alla musica contemporanea passando per i vari secoli della storia musicale, oltre a numerosi brani profani provenienti da tutto il mondo.

coro-santuario-desio

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura Taggato con: , ,