“L’Isola rossa”, diario di un viaggio

Stampa articolo Stampa articolo

Diario di un viaggio in Madagascar, recita il sottotitolo di questo nuovo libro “diocesano”, nato dal connubio tra i testi di monsignor Massimo Camisasca e le immagini d’autore di Giuseppe Maria Codazzi (L’Isola rossa, Edizioni San Lorenzo, 156 pagine di formato 28,5 x 24,5 centimetri, 29,50 euro; i proventi degli autori saranno devoluti ai progetti delle Missioni diocesane in Madagascar).
In realtà i viaggi raccontati sono tre: quello pastorale compiuto dal Vescovo l’anno scorso e quelli che il nostro fotoreporter ha intrapreso nel 2000 e nel 2011. Tutti, però, hanno seguìto il medesimo itinerario, lungo vie di comunicazione faticose da percorrere e in mezzo ai paradossi di un habitat rigoglioso e dolente, con boschi in vertiginosa diminuzione e l’acqua che abbonda in natura ma spesso non arriva nelle case.
Don Massimo, sintetizzando un altro sottotitolo che sarebbe calzato a pennello per questa pubblicazione, parla di “Una bellezza ferita”.

Il volume viene presentato al Museo diocesano (Palazzo vescovile) giovedì 11 giugno alle ore 18.

Leggi tutto l’articolo di Edoardo Tincani su La Libertà del 6 giugno 2015

L'Isola-rossa-invito-nomi

L’invito alla presentazione

 

Copertina-isola-rossa

La copertina del libro

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: , , , ,