La Mille Miglia torna a Reggio

Stampa articolo Stampa articolo

Sale l’attesa per il passaggio della 33° rievocazione della storica Mille Miglia, al via giovedì 14 maggio da Brescia e che quest’anno tornerà a Reggio Emilia nella quarta tappa prevista, sabato 16 maggio.

La mitica rievocazione storica della Mille Miglia rischiava di non passare sulle strade reggiane, la volontà degli organizzatori di spostare verso Ovest il tracciato per sfruttare la vetrina Expo ha eliminato città come Modena e Bologna, da sempre tappa della corsa, mantenendo invece nel percorso Reggio Emilia. L’Automobile Club  Reggio Emilia si è infatti adoperato attivamente per garantire il ritorno della gara in città. D’altra parte la mille Miglia è una gara che unisce l’Italia e non poteva non toccare la città del Tricolore.

Anche quest’anno, dunque, si celebrerà la grande festa che la Mille Miglia rappresenta e che i reggiani hanno sempre accolto con grande entusiasmo animando le strade cittadine fin dalle prime ore del mattino, come accaduto per la passata edizione, a dimostrazione del grande interesse che suscita la manifestazione.

Il transito della prima vettura del Tribute to Mille Miglia, un corteo di 120 vetture moderne tra Ferrari e Mercedes che precederanno le auto storiche, è previsto per le 18.48. Alle 20.20 è invece previsto il transito della prima vettura Mille Miglia.

La competizione di regolarità di auto storiche quest’anno raggiungerà la cifra record con ben 438 vetture di elevatissimo valore qualitativo, storico e sportivo, provenienti da 38 paesi; gli equipaggi attraverseranno le circa 200 città in 7 regioni italiane.

Mille-Miglia---cs-presentazione-(12.5

Un momento della presentazione del passaggio della Mille Miglia da reggio

 

La Mille Miglia è una straordinaria occasione per tutti, appassionati e non, piloti e pubblico che la acclama per le strade, di condividere e godere un evento unico che non ha eguali. ACI Reggio ringrazia il Comune di Reggio Emilia, la Polizia municipale e tutte le Forze dell’Ordine, che saranno impegnate a garantire la sicurezza lungo il percorso, affiancati dai Commissari Aci Sport di Reggio Emilia e di Carpineti.

Il percorso – La tappa reggiana della Mille Miglia  toccherà: via Fermi (SP467R), via Martiri di Cervarolo (SP467), viale Piacentini SP114, viale Piero Fornaciari SP114, via Martiri della Bettola SS63, viale Umberto I, via Ludovico Ariosto, piazzale Roversi, corso Giuseppe Garibaldi, piazza Vincenzo Gioberti (Controllo Timbro), via Emilia Santo Stefano, piazza Duca d’Aosta, via Emilia all’Angelo, via Fratelli Cervi, via Fratelli Cervi (SS9), via Gianbattista Vico (SS9), via Giordano Bruno (SS9), via Isacco Newton (SS9).

ACI Reggio allestirà in corso Garibaldi, presso il Palazzo della Bonifica Emilia Centrale, la zona di rilevamento delle vetture in gara – Controllo e Timbro.

Grazie al Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano, a tutti gli equipaggi sarà distribuito un assaggio di Parmigiano Reggiano, prodotto simbolo della reggianità.

Mille-Miglia---macchina-1

 

Le variazioni del traffico – In concomitanza con il passaggio in centro storico del convoglio di auto storiche della “Mille Miglia 2015” e di “Tribute to Mille Miglia”, sabato 16 maggio ci saranno alcune modifiche alla viabilità.

Verrà istituito il divieto di sosta con rimozione, dalle ore 14 alle ore 24 in:

– via Ariosto corsia direzione centro, da viale Monte Grappa a piazza 24 maggio

– piazza Roversi

– corso Garibaldi

– via Emilia Santo Stefano, nel tratto da piazza Gioberti a piazza Duca D’Aosta

 

Verrà istituito il divieto di sosta con rimozione, dalle ore 6 del 16 maggio alle ore 2 del 17 maggio 2015 in corso Garibaldi, su tutto il piazzale antistante il Palazzo della Bonifica (per allestimento punto di accoglienza).

Saranno interrotte alla circolazione stradale veicolare dalle ore 17.30 alle 24 circa: corso Garibaldi e via Emilia Santo Stefano, nel tratto da via Mazzini ai controviali.

Verrà istituito il doppio senso di circolazione, per i residenti, nelle laterali: via Franchi, via del Portone, via San Zenone, via Porta Brennone, via Blasmatorti, via Panciroli, via dell’Erba, via Bardi, via Antignoli, via Sant’Agostino, via Vicedomini, via San Pietro Martire, Via S. Liberata, via Nuova, via Davoli.

Sarà istituito il senso unico di circolazione in via Mazzini, con direzione da via Emilia Santo Stefano a via Franchetti.

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: , ,