Il debutto della compagnia “Il muretto HDEMI”

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 25 aprile la compagnia Il Muretto HDEMI debutterà al teatro Corso di Rivalta con la commedia tragicomica “Giù dalla torre”, due atti scritti e diretti da Matteo Nassisi.

Si tratta del terzo e penultimo appuntamento del Festival Teatro Italiano, un’inedita mini-rassegna in lingua che la sala di Via Sant’Ambrogio ha organizzato per integrare la propria offerta artistica – in prevalenza dialettale e musicale – e avvicinarsi così a un pubblico più giovane. I promotori del cartellone, infatti, l’hanno ritenuto il contesto ideale per ospitare l’esordio del gruppo amatoriale costituito da Riccardo Nassisi, Francesco Gasparotto, Jessica Sassi, Erika Simonetti, Beatrice Medici, Martina Giovanardi, Sonia Fusco, Alessia Brugnone e Sara Paolini.

hdemi

La locandina dello spettacolo

 

Sono gli attori che, dalle 21:15, si alterneranno sul palco per raccontare le vicissitudini di sei aspiranti suicidi, che sono spinti a salire sulla sommità di una torre da diverse problematiche personali, ma che verranno ostacolati nell’intento di gettarsi nel vuoto dall’intervento di una venditrice, di una moglie e di un’amica di quest’ultima.

hdemi

Matteo Nassisi

 

Lo spettacolo è frutto del progetto Il Muretto HDEMI, dal quale mutua il nome la neonata compagnia rivaltese. L’iniziativa è stata promossa dalla formazione padrona di casa, Il Muretto, che vanta oltre trent’anni di storia e ha designato come responsabile dell’attività Matteo Nassisi, attore del gruppo e regista della sua commedia più recente, ovvero Casa Pelagatti Via Gattacicova 44 Località Vitalonga. L’HDEMI si è svolto da novembre a fine aprile con un duplice obiettivo: da un lato offrire un’esperienza positiva e strutturata ad adolescenti desiderosi di mettersi in gioco con la recitazione, dall’altro rinnovare e portare ulteriori energie al già dinamico “nucleo teatrale” alle porte di Reggio Emilia.
Realizzato grazie al sostegno di diversi sponsor, il cartellone in italiano del Corso terminerà sabato 9 maggio con “I passi dell’orco”, una produzione della Compagnia Teatro Nuovo di Scandiano.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il 339-7117163 o recarsi alla biglietteria del teatro, dalle 16:30 alle 18 di ciascun giorno di rassegna e mezz’ora prima dell’apertura del sipario.

Beatrice Grisendi

Pubblicato in Archivio Taggato con: , , ,