“Educazione e comunità- una sfida globale” con EDUCA

Stampa articolo Stampa articolo

Il progetto EDUCA nasce con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’educazione e della vita dei bambini e delle persone favorendo l’integrazione sociale delle comunità di Reggio Emilia (Italia), Pemba (Mozambico), Belo Horizonte (Brasile), concentrandosi in particolare sull’educazione dei bambini (0-18 anni) e sostenendo azioni volte a promuovere la responsabilità degli attori sociali: EDUCA mira ad aumentare la consapevolezza che l’educazione è un compito multidisciplinare, responsabilità collettiva di tutta la comunità.

Il Progetto Europeo EDUCA – Education for Development Upgrade Children in Action che avrà luogo  il giorno invita i cittadini a partecipare lunedì 27 aprile 2015 alle ore 9,00 presso l’Auditorium del Centro Internazionale Loris Malaguzzi  in via Bligny 1/a, Reggio Emilia all’evento di chiusura del progetto. Per l’occasione interviene  Graça Machel che terrà la Lectio Magistralis sul tema  “Educazione e comunità- una sfida globale”.

educa

Nel riconoscere i bambini sin dalla nascita come “cittadini competenti”, gli insegnanti,   e le Autorità Locali devono lavorare in partnership con le famiglie e le diverse organizzazioni della società civile, tenendo ben presente l’attuale contesto culturale locale e le risorse fisiche, umane e pedagogiche a disposizione. L’educazione diventa un processo multidisciplinare che coinvolge non solo gli insegnanti e le scuole, ma anche gli enti locali e la società civile in generale.Alleghiamo il programma e chiediamo conferma della presenza entro il giorno 23 aprile 2015 rispondendo a gianluca.grassi@municipio.re.it.

L’evento prevederà traduzioni in simultanea quindi invitiamo i partecipanti a presentarsi precedentemente ai tavoli della registrazione per la consegna degli apparecchi di riproduzione.

Per maggiori info: http://www.educaresearch.eu

Graca Machel è conosciuta in tutto il mondo per il suo ruolo di avvocato internazionale che si batte da sempre per i diritti umani, in particolare delle donne e dei bambini, l’ONU ha affidato diversi interventi legati all’educazione, ai diritti dei bambini e alla tutela delle donne. Graça Machel è esponente politico di rilievo dell’Africa australe e militante anti-apartheid, ed è stata moglie di due grandi leader dell’Africa libera e indipendente: Samora Machel, presidente della Repubblica del  Mozambico e, in anni più recenti, di Nelson Mandela, presidente della Repubblica del  Sudafrica.
Pubblicato in Archivio Taggato con: ,