“Ballare insieme in piazza”per la disabilità

Stampa articolo Stampa articolo

Dare volto e voce ai tanti concittadini diversamente abili. Questa la finalità del flash mob organizzato sabato 11 aprile in piazza Martiri del 7 luglio, nel cuore della città, dai Lions Club Reggio Emilia, con la collaborazione e la partecipazione di alcune Cooperative sociali della nostra provincia.
Intorno alle 17, una ventina di ragazzi, si sono esibiti in balli e danze improvvisate, ma non poi così tanto, davanti a una folla sorpresa e curiosa. Gli organizzatori di Vivicittà e alcuni volontari sono subito intervenuti per assicurare spazio e supporto all’iniziativa, il cui unico scopo era stimolare l’attenzione in merito alle problematiche delle persone diversamente abili e dare finalmente la giusta visibilità al lavoro svolto ogni giorno nel silenzio da tantissimi educatori e volontari.
Una iniziativa che dimostra a tutti gli effetti come la collaborazione tra i Lions Club, gli enti e le istituzioni possa portare alla realizzazione concreta di tanti progetti in grado di contribuire a risolvere le problematiche e i bisogni delle persone meno fortunate.

“Una dimostrazione pratica – ha detto Daniela Gardini in rappresentanza di tutti i Lions Club della provincia di Reggio Emilia e organizzatrice del flash mob – per ricordare la nostra presenza la servizio del territorio, in ottemperanza al motto dei Lions “we serve”. Un momento di festa – ha concluso Gardini – a cui faremo seguire una serie di altre iniziative dedicate ai progetti specifici che stiamo sviluppando in collaborazione con le diverse anime del nostro territorio”.

Sono tante, infatti, le attività promosse e sostenute dai Lions Club come ad esempio l’addestramento e la consegna di cani guida per i non-vedenti e la realizzazione di audiolibri, il sostegno e l’organizzazione di iniziative e campagne di informazione di molti temi tra cui la prevenzione dei tumori giovanili, l’abuso minorile, la salute, il lavoro e la cultura.

flahmob1

flashmob2

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Slide Taggato con: ,