L’Appennino e i prodotti Parco Nazionale a Sciacchetrail

Stampa articolo Stampa articolo

Sport e valorizzazione del territorio, è questo lo spirito dell’iniziativa Sciacchetrail, il primo ultratrail promosso dal Parco Nazionale delle Cinque Terre e organizzato dalla Asd Polisportiva e dal Sistema turistico locale delle Cinque Terre che si svolgerà a Monterosso sabato 28 e domenica 29 marzo. Un evento che permetterà di promuovere anche il progetto Parchi di Mare e d’Appennino promosso dai due Parchi Nazionali dell’Appennino Tosco Emiliano e delle Cinque Terre, grazie in particolare al coinvolgimento diretto di alcuni produttori dell’Appennino.

Il Parco Nazionale dell’Appennino sarà presente alle Cinque Terre con un punto informazione. A Monterosso, fin da sabato 28 marzo e poi domenica 29, sarà possibile acquistare i prodotti delle seguenti aziende: il Caseificio sociale del Parco di Ramiseto (RE), l’Acetaia Vascello del Monsignore di Cervarezza (RE), il Salumificio Bonini di Casina (RE), l’azienda agricola Demetra di Castelnovo ne’ Monti, l’azienda La Natura di Castelnovo ne’ Monti (RE), l’azienda Clementina Notari di Busana (RE), il Biscottificio del Borgo di Cervarezza Terme (RE), il caseificio Marovelli di San Romano in Garfagnana (LU) e l’azienda Il Mercate Garfagnino che presenta il Prosciutto Bazzone, presidio Slow Food. Le aziende offriranno il loro prodotti anche per arricchire l’evento. Il Parmigiano Reggiano del Caseificio del Parco, l’aceto balsamico e i salumi di Bonini verranno serviti durante il Pasta Party, offerto ai partecipanti dell’ultratrail. I prodotti dell’azienda Demetra e del Biscottificio del Borgo delizieranno la merenda dei piccoli parteciparti al mini Sciacchetrail. Mentre sabato pomeriggio, a partire alle ore 17, sulla spiaggia di Monterosso il nostro Parmigiano Reggiano diventerà protagonista di una speciale dimostrazione. Martino Dolci presidente delle Latteria del Parco e sindaco di Ramiseto presenterà la nascita del Parmigiano, dalla cottura alla preparazione della forma.

5terre

Uno scorcio delle Cinque Terre

“Un grazie ai “nostri” operatori – afferma il presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, Fausto Giovanelli – Cinque Terre e Appennino sono territori vicini di fatto, e se alla geografia si accompagnano i sapori dei prodotti agroalimentari di maggiore qualità, la vicinanza si sente e si comunica ancora meglio”

Nella piazza a Monterosso sabato e domenica saremo presenti anche gli operatori della Rete Appennino Parma Est (APE), esperienza nata da un processo partecipativo portato avanti da abitanti, operatori turistici e istituzioni (reteappenninoparmaest@gmail.com). In occasione di Sciacchetrail, gli operatori della Rete APE racconteranno il territorio dell’Appennino parmense con immagini, laboratori per bambini e alcuni ottimi prodotti locali: salumi di maiale nero allevato allo stato brado, confetture particolari, spongata, sbrisolona e altri dolci tipici, prodotti a base di castagne; non mancheranno i biscotti con i cuori incrociati che la Rete ha creato per l’autofinanziamento.

Pubblicato in Archivio Taggato con: , , ,