Beati i puri di cuore, Gmg diocesana

Stampa articolo Stampa articolo

La Gmg diocesana di quest’anno è ispirata ad una frase  di papa Francesco in occasione del venticinquesimo anniversario della caduta del muro di Berlino, “Servono ponti, non muri!”, rilanciata dal Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile.

Cari fratelli e sorelle,

25 anni fa, il 9 novembre 1989, cadeva il Muro di Berlino, che per tanto tempo

ha tagliato in due la città ed è stato simbolo della divisione ideologica

dell’Europa e del mondo intero. La caduta avvenne all’improvviso, ma fu resa

possibile dal lungo e faticoso impegno di tante persone che per questo hanno

lottato, pregato e sofferto, alcuni fino al sacrificio della vita. Tra questi, un ruolo

di protagonista ha avuto il santo Papa Giovanni Paolo II. Preghiamo perché, con

l’aiuto del Signore e la collaborazione di tutti gli uomini di buona volontà, si

diffonda sempre più una cultura dell’incontro, capace di far cadere tutti i muri

che ancora dividono il mondo, e non accada più che persone innocenti siano

perseguitate e perfino uccise a causa del loro credo e della loro religione. Dove

c’è un muro, c’è chiusura di cuore. Servono ponti, non muri!

PAPA FRANCESCO, ANGELUS, 9 novembre 2014

gmg

A Reggio c’è un ponte molto particolare e conosciuto in tutto il mondo: le vele di Calatrava. È moderno, attraversa la periferia della città, non il centro, e supera una barriera nuova, non un fiume, ma l’autostrada e la linea dell’alta velocità.

Perciò sarà una Gmg un po’ itinerante, partendo da alcuni luoghi periferici di grande passaggio e cercando di trasformarli in luoghi di incontro tra le persone: il centro commerciale i Petali, la Stazione Mediopadana, la Fiera, il Ponte. Poi concluderemo al Palafanticini chiedendo al vescovo Massimo di raccontarci la felicità che nasce da un cuore puro: “Beati i puri di cuore”.

Programma

Ore 16.30: ritrovo davanti all’ingresso del Centro commerciale “I Petali” e proposta di una attività interattiva con le persone che lo frequentano a piccoli gruppi.
Ore 19: passaggio del ponte e percorso fino al Palafanticni.
Ore 20: Palahochey Fanticini – Preghiera ed intervento del vescovo Massimo.
Ore 20.30: cena insieme e concerto dei “Cazzuola’s Band”

Il programma potrà subire variazioni che verranno comunicate sul sito internet www.pastoralegiovani.re.it.

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: , ,