Aggiornamento ciclone Chezda

Stampa articolo Stampa articolo

Carissimi,
ringrazio di cuore i tanti di voi che hanno risposto alla nostra richiesta di aiuto: ad oggi sono stati raccolti 9.000 euro.
I danni causati da Chedza sono stati ingenti: a Manakara e Vohipeno i sinistrati sono stati oltre 50.000 e le case distrutte sono state più di 1.500.
In base all’evolversi della situazione e delle necessità riscontrate, abbiamo deciso di impiegare i fondi raccolti nel seguente modo:

– 1.000 euro: acquisto di medicinali destinati all’unità mobile della sanità regionale che ha fatto gli interventi medici nella fase di urgenza immediata (consultazioni post traumatiche a circa 300 persone, distribuzione di farmaci e kit epidemici per malaria, colera e tifo).

– 5.000 euro: in corso di assegnazione a 177 famiglie che hanno perso la casa o che hanno subito danni ingenti. Questa attività è svolta insieme alla Commissione Sociale della Chiesa Cattolica di Manakara e al Centro Missionario
Diocesano di Reggio Emilia.

– 3.000 euro: stanziati a beneficio del villaggio di Ampasimanjeva e della Fondation Médicale d’Ampasimanjeva per contribuire alla realizzazione di un guado che consenta di ripristinare in sicurezza i collegamenti dei mezzi al villaggio e all’ospedale (in sostituzione di un ponte diventato inagibile) .

Vi ringraziamo per l’aiuto prezioso.
Un caro saluto

Maria Teresa Pecchini
Presidente RTM

ciclone madag 2

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni Taggato con: , , ,