“Nel segno della croce”, giornata per i missionari martiri

Stampa articolo Stampa articolo

Nella sera di martedì 24 marzo alle ore 21.00 nella chiesa di Santa Maria Assunta in Villa Sesso (Reggio Emilia) sarà celebrata la ventitreesima giornata mondiale in memoria dei missionari martiri con una Veglia di preghiera, dal titolo: “Nel segno della Croce”, presieduta dal vicario don Alberto Nicelli.

Durante la veglia saranno ricordate le figure delle tre Suore Saveriane uccise in Burundi nell’autunno scorso attraverso un video e la testimonianza della madre superiora generale della Congregazione: Suor Giordana Bertacchini, di origini reggiane.
Verra poi ricordata anche la figura di monsignor Oscar Romero, Arcivescovo di San Salvador (stato di El Salvador, in America Centrale) che proprio 35 anni fa, il giorno 24 marzo del 1980 veniva ucciso mentre presiedeva la Messa quotidiana. Papa Francesco ha recentemente promulgato il decreto che riconosce il martirio in odio alla fede di monsignor Romero (a cui succederà a breve la beatificazione).

Infine all’interno della celebrazione ci sarà il mandato missionario per un giovane reggiano: Samuele Ferretti della Parrocchia di San Gaetano in Albinea che partirà dopo Pasqua per un servizio di un anno in Albania.

giornata-missionari-martiri

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: ,