Corso 2015 per conduttori di acetaia

Stampa articolo Stampa articolo

La Confraternita dell’aceto balsamico tradizionale presenta il Corso 2015 per conduttori di acetaia.

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono avvicinarsi al fantastico mondo dell’Aceto Balsamico. Docenti esperti del settore illustreranno le tecniche per una ottimale gestione delle batterie.
Il corso prenderà in esami i vari aspetti della conduzione, dalle uve, le fasi biologiche della fermentazione alcoolica e l’ossidazione acetica fino all’affinamento e invecchiamento dell’aceto in batterie.
Saranno dedicate delle serate alle caratteristiche sensoriali dell’aceto e alle tecniche di assaggio, per concludere con il suo uso in cucina.

Sono previste 8 lezioni da tenersi il martedì e giovedì sera alle ore 20,30. Potranno essere programmate serate supplementari in base allo svolgimento del programma e all’interesse degli allievi.

acetaia2

Il costo è di 90,00 Euro + 35,00 Euro di iscrizione alla Confraternita e comprende il materiale didattico e la degustazione dei piatti a base di balsamico, nell’ultima serata.
Per il secondo iscritto di uno stesso nucleo familiare è previsto il pagamento della solo quota di iscrizione e l’eventuale quota per la degustazione finale.

Il corso si terrà presso le sedi della Confraternita. Per la prima serata appuntamento al Castello di Arceto. Alcune lezioni si terranno anche a Scandiano, presso la sede di Via Cesare Magati, 2 (Torre dell’orologio) e/o presso il castello di Casalgrande.
Per informazioni e iscrizioni telefonare a Torricelli botti 0522-521035 oppure inviare una mail a segreteria@confraternitaacetobalsamico.it

Calendario del corso: Inizio Martedì 24 febbraio 2015 ore 20,30

Le successive lezioni saranno: 26 febbraio, 3-5-10-12-17-19 marzo 2015

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: , ,