Mensa del povero, pasta 100% italiana

Stampa articolo Stampa articolo

“Vogliamo rinsaldare il legame di Coldiretti con il mondo reggiano del volontariato e della solidarietà con un gesto che evidenzia il nostro impegno anche nel valorizzare la filiera agricola italiana”. Commenta così il direttore della Coldiretti di Reggio Emilia Alessandro Scala che ha consegnato oggi personalmente alla Signora Maria Chiara Visconti, presidente della Mensa del Vescovo, la pasta 100% italiana.

Coldiretti Reggio Emilia, nell’anno che vedrà Expo Milano dedicato a “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, continua con rinnovato fervore a rendersi consapevole di coloro che patiscono la fame, così come recentemente indicato anche dalla Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro.

Alla sottonutrizione di alcuni si affianca un dannoso eccesso di consumo di cibo di altri, affiancato da comportamenti che scommettono sul cibo come merce pura e semplice, speculazioni sulla terra e pressioni crescenti sul piano della legalità e salubrità. Il cibo continua ad essere ancora il trofeo della lotta commerciale tra le economie più forti.

Sono oltre 4 milioni i poveri che nel 2013 (2,7 milioni nel 2010) in Italia sono stati costretti a chiedere aiuto per mangiare, in base a quanto emerge da una analisi della Coldiretti in occasione della divulgazione dei dati Istat sulle condizioni di vita degli italiani. Per effetto della crisi economica si è registrato un aumento esponenziale degli italiani senza risorse sufficienti neanche a sfamarsi. In particolare nel 2013 si contano oltre 300 mila persone che hanno beneficiato dei servizi mensa, mentre hanno ricevuto pacchi alimentari ben 3.764.765 le persone indicabili come i nuovi poveri, cioè pensionati, disoccupati, famiglie con bambini.

La Mensa del Vescovo di Reggio Emilia ha contato la somministrazione di 66.500 pasti gratuiti completi nei nove mesi di apertura del 2013. Segnale di un grande lavoro di solidarietà ma, evidentemente, anche di un profondo bisogno sociale.

A questo lavoro Coldiretti Reggio Emilia ha voluto dare un contributo consegnando 100 kg di pasta 100% italiana prodotta esclusivamente con il grano coltivato dalla nostre aziende agricole della zona romagnola e marchigiana.

coldirettimensa

Il momento della consegna della pasta

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana Taggato con: , , ,