La gara di geografia a squadre

Stampa articolo Stampa articolo

Nella mattinata di martedì 13 gennaio gli alunni delle classi 2 B e 2 D della Scuola Media “Fontanesi”, assieme alle loro insegnanti di lettere, ai professori Stefano Casi e Stefano Filigheddu e all’educatrice Chiara Merli, sono stati ospiti della classe 2F della Scuola Secondaria di primo grado “Lepido” per disputare una simpatica gara di geografia a squadre.Geografia_4

GeografiaFinalità primaria dell’iniziativa – ha sottolineato la professoressa Maurizia Canovi, ideatrice del progetto assieme alle colleghe Maria Silvia Nobili e Cristiana Davolio – è suscitare nei ragazzi la motivazione allo studio come occasione di incontro e di scambio.

Tutti gli alunni sono stati coinvolti nella preparazione della prova, che verteva in particolare sulla conoscenza di tre Stati: Spagna, Grecia e Turchia, e che prevedeva una serie di prove atte a stimolare e sollecitare diverse abilità disciplinari e trasversali, in particolare la capacità di comunicare, collaborare, accettare con equilibrio successi e sconfitte, in un clima di “sana” competitività.

La “rivalità” tra le squadre non intacca tuttavia il rapporto tra i due Istituti, “Lepido” e “Kennedy”, che hanno consolidato nel tempo un proficuo rapporto di collaborazione, nell’intento di soddisfare le esigenze di tutta l’utenza del territorio dell’ex Circoscrizione Ovest, affinché nessuno si senta escluso e tutti gli alunni possano trovare, sul proprio territorio, l’accoglienza e il benessere scolastico e sociale, a cui ciascuno ha diritto.

I Consigli di Istituto hanno operato per armonizzare i regolamenti e i criteri per l’accoglimento delle iscrizioni; i dirigenti scolastici Elisabetta Fraracci e Paola Campo gestiscono in costante contatto e accordo le richieste di ingresso in corso d’anno e le criticità che possono evidenziarsi, pur nell’ambito dell’attenta pianificazione disposta dall’Ente Locale e dall’Ufficio Scolastico Territoriale.

Esperienza come questa e tutte quelle che potranno nascere in futuro arricchiscono le due scuole e offrono ai ragazzi e agli insegnanti opportunità di crescita umana e professionale. Vinca il migliore!

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura Taggato con: , ,