La chiarezza del Forum sul gender

Stampa articolo Stampa articolo

Il FORUM delle Associazioni Familiari di Reggio Emilia esprime preoccupazione e disagio di fronte alle difficoltà e ai giudizi sommari che si frappongono a chi, cittadini e associazioni, si impegna a viso aperto a contrastare i tentativi in atto di introdurre la cosiddetta “teoria del gender” nella legislazione e a denunciare come lesivo delle libertà democratiche il DdL Scalfarotto.

La famiglia come società naturale fondata sul matrimonio ( art. 29 Cost.) e la libertà di educazione dei propri figli sono patrimonio comune della esperienza umana fondata sulla ragione.

Il FORUM condivide profondamente le indicazioni del Vescovo Massimo, rese esplicite e motivate nell’Omelia alla Città in occasione della festa di San Prospero e nella nota di aprile sulla già citata “teoria del gender”.

Esprime infine il proprio, rinnovato impegno nella difesa e promozione della famiglia in stretto rapporto con tutti coloro, cittadini e associazioni, che, con coraggio, si espongono di persona per il vero bene della società civile.

Maurizio Rizzolo
presidente del Forum delle Associazioni Familiari

logo-forum famiglie

Pubblicato in Articoli, Associazioni Taggato con: , ,