«La Parola è acqua profonda»

Stampa articolo Stampa articolo

Il Servizio Diocesano di Apostolato Biblico organizza la seconda edizione del percorso «La Parola è acqua profonda». Dal 13 dicembre sei incontri in Seminario per imparare a  conoscere o ad approfondire le Sacre Scritture.

La Sacra Scrittura non è un libro che si possa leggere da soli, è fatto invece per la lettura ad alta voce in mezzo alla comunità dei credenti. Anche lo studio e la meditazione personali, infatti, trovano la loro origine e la loro destinazione nella lettura ecclesiale e liturgica. Questo nuovo percorso è indirizzato sia a chi ha già partecipato al precedente, sia a chi vuole iniziare adesso.

Nei primi due incontri don Matteo Mioni  farà vedere come disporci a leggere la Bibbia ed indicherà alcune modalità basilari di lettura. Nei tre incontri successivi, ogni partecipante, in piccoli gruppi, sarà invitato alla lettura di un testo biblico, di volta in volta di diverso tipo: un testo narrativo dell’Antico Testamento, un testo profetico, un testo evangelico. Questi primi cinque incontri si svolgeranno al sabato pomeriggio nel Seminario di Reggio. L’ultimo incontro sarà di un’intera giornata, una domenica, a Marola. Lì saranno proposte diverse prospettive di lettura della Parola di Dio: ad esempio, la lettura ebraica o quella dei padri della Chiesa o quella delle comunità di base dell’America latina o quella drammatizzata dei gesuiti, eccetera. Ognuno potrà scegliere tra le varie proposte e svolgere in quell’ottica la giornata seminariale.

Su La Libertà del 29 novembre il calendario dettagliato degli incontri.

Iscrizioni e informazioni

acquaprofonda@apostolatobiblicore.it

oppure inviare un sms al numero 388.8371318

parolaacquaprofonda

 

Pubblicato in Articoli Taggato con: , , ,