Giovani e scuola, la Provincia che Orienta

Stampa articolo Stampa articolo

Si avvicina il momento della scelta della scuola superiore per 5.000 alunni della terza media e torna il Salone dell’Orientamento, l’iniziativa promossa dalla Provincia di Reggio: anche quest’anno prevede incontri e spazi espositivi per presentare, ai ragazzi e alle loro famiglie, tutte le scuole superiori e gli enti di formazione professionale del territorio provinciale.

Per Ilenia Malavasi Vice-Presidente della Provincia con delega all’Istruzione: «L’individuazione della scuola superiore è un momento cruciale per i giovani e per le loro famiglie. Compiere una scelta adeguata ai propri interessi, alle proprie potenzialità e al proprio talento agevolerà il successo scolastico degli alunni, che devono essere messi nelle condizioni di esprimere al meglio le loro capacità».

Da oltre venticinque anni la Provincia, tramite Polaris, il servizio per l’orientamento, accompagna i giovani e le loro famiglie in questa scelta così importante attraverso numerose attività: dalla realizzazione di una guida, alle consulenze individuali su appuntamento, per fornire risposte sempre più personalizzate alle esigenze dei ragazzi e delle loro famiglie.

Oltre a questi servizi, sempre con l’obiettivo di supportare la scelta della scuola superiore, da cinque anni la Provincia organizza il Salone dell’Orientamento, offrendo l’opportunità per circa 5.000 giovani di entrare in contatto diretto con le scuole superiori e con gli enti di formazione professionale. Quest’anno il Salone dell’Orientamento, alla sua quinta edizione, propone incontri e spazi espositivi, organizzati e allestiti nella sede dell’Università di Modena e Reggio Emilia dagli istituti superiori della provincia.

Sabato 29 novembre, nell’Aula Magna dell’Università, dalle 9 alle 12 e dalle 14,45 alle 17,45, avranno luogo le conferenze nel corso delle quali i dirigenti scolastici presenteranno i propri istituti, mentre nelle diverse aule universitarie, dalle 9 alle 18,30, le scuole superiori e gli enti di formazione professionale allestiranno degli stand per approfondire ulteriormente l’informazione sulla offerta formativa e dare ai ragazzi la possibilità di parlare direttamente con i docenti e con gli studenti che già frequentano quella specifica scuola.

Sabato 13 dicembre la presentazione dell’offerta formativa proseguirà nelle sedi scolastiche di Correggio, Montecchio Emilia, Guastalla, Scandiano e nel teatro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti.

La-Provincia-che-orienta

La-Provincia-che-orienta-(2)

 

Pubblicato in Archivio Taggato con: , , , ,