La sonata a Kreutzer

Stampa articolo Stampa articolo

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, sabato 22 novembre, alle ore 20.45, presso Sala “Giulia Maramotti” in Via Don Sturzo, 2 – Albinea (RE) è in scena lo spettacolo LA SONATA A KREUTZER Una storia di violenza, recital tratto dal romanzo di Lev Tolstoj con Paolo Pacchierotti – voce recitante per la regia di Daniele Bergonzi e le musiche di Stefano D’Arcangelo

Sonata-a-Kreutzer


Per l’occasione sarà allestita la mostra “A testa alta. Un viaggio nei centri antiviolenza in Kosovo”.

Organizzata da RTM e dall’Associazione “Nondasola”, finanziata da Regione Emilia Romagna, con il sostegno del Comune di Reggio Emilia – Assessorato alla Sicurezza, Cultura della legalità e Città storica – delega alle pari opportunità, la mostra ha come obiettivo sensibilizzare la città al tema e sostenere il progetto REVIVE – Reintegration of Victims of domestic Violence. La mostra è già stata inaugurata ed esposta presso la Bottega Ravinala.

Le fotografie raccontano i centri antiviolenza per quello che sono: luoghi di storie di donne. Donne che si incontrano, che si guardano, che si ascoltano, che progettano, che arrivano, che partono. Donne in relazione. Donne insieme sull’una e sull’altra sponda dell’Adriatico. Immagini in risonanza al di qua e al di là del mare. Con questa mostra entriamo in punta di piedi nei centri antiviolenza di un paese la cui storia e il cui futuro sono molto più legati a noi di quanto possiamo credere. Gli scatti di questa mostra, ripercorrono il viaggio compiuto dal fotografo Lorenzo Franzi in sei centri antiviolenza del Kosovo nel Luglio 2014. L’approccio dell’artista non è distaccato né asettico, il soggetto non è mai un bambolotto senz’anima, espressione di un certo tipo di società, anonima. Le sue sono pose cercate, con una certa pretesa, in cui le donne raccontano se stesse nel “qui e ora”.

Pubblicato in Archivio Taggato con: , , , , , , ,