“EsserEmiliano”: il territorio reggiano all’Expo 2015

Stampa articolo Stampa articolo

Sono oltre 20 milioni i visitatori attesi ad Expo 2015, un’opportunità unica e imperdibile per il rilancio dell’economia e dell’occupazione in Italia.

Il territorio di Reggio Emilia può e deve giocare un ruolo da protagonista, forte della capacità di offrire prodotti e servizi di eccellenza e di una posizione strategica rispetto alla sede dell’Esposizione universale.
Questa è la convinzione che ha spinto un pool di aziende e giovani professionisti, guidato da Crovi Consulting, a dare vita a “EsserEmiliano”, progetto di comunicazione e marketing internazionale mirato a promuovere il mondo imprenditoriale locale e il territorio, creando nuove opportunità di business prima, durante e dopo Expo 2015.

Fin dal suo nascere “EsserEmiliano” si è aperto in un’ottica partecipativa a tutti i protagonisti (enti, istituzioni, imprese e associazioni) che agiscono nella provincia reggiana, con l’obiettivo di coinvolgere le forze positive interessate a fare squadra in modo innovativo ed efficace.
Al momento hanno già aderito al progetto “EsserEmiliano” la Provincia di Reggio Emilia, CNA GiovanImprenditori, Confesercenti, Confcommercio, Coldiretti, CIA, Confagricoltura e il G.A.L. Antico Frignano e Appennino Reggiano.

Il progetto è stato inoltre presentato a tutti i Comuni del territorio reggiano, riscuotendo consenso e interesse presso numerose amministrazioni locali, e nei prossimi giorni sarà presentato alle imprese attraverso le rispettive associazioni di riferimento.

EsserEmiliano

Foto-di-gruppo-EsserEmiliano

Il gruppo di lavoro di EsserEmiliano

Allegati

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura