Castelnovo Monti regina dell’atletica

Stampa articolo Stampa articolo

Folgore Boretto e Atletica Castelnovo Monti sono state le grandi protagoniste dell’edizione 2014 di “Atletica Csi in Festa”, la kermesse annuale organizzata dal Centro Sportivo all’Oratorio Don Bosco per rendere omaggio ai campioni della stagione che volge al termine e ringraziare tutti i volontari, fra dirigenti, giudici, tecnici e coloro che, dietro alle quinte, hanno svolto un lavoro impeccabile grazie al quali si è potuta portare a termine un’altra splendida stagione.

Ebbene, ad “Atletica Csi in festa”, sabato pomeriggio, c’era una nutrita rappresentanza dei due capisaldi della provincia del Centro Sportivo, la Folgore Boretto, punto di riferimento della Bassa reggiana e l’Atletica Castelnovo Monti, cardine degli atleti in Montagna, due società che hanno fatto incetta di premi, in particolar modo la compagine montana che ha visto primeggiare i suoi atleti anche ai Nazionali di Grosseto.

Sabato, infatti, dopo il saluto del presidente Davide Morstofolini, nella sala conferenze dell’Oratorio don Bosco si è proceduto all’assegnazione dei titoli individuali e di società della categoria Assoluti del Circuito Podistico della Montagna 2014 e alla premiazione dei campioni di Grosseto, con l’oro di Marco Bonesi dell’Atletica Castelnovo Monti, che ha lanciato il giavellotto a quasi 50 metri.

Sempre per quanto riguarda i Nazionali in terra toscana, sono stati insigniti di un meritatissimo riconoscimento anche gli atleti che hanno conquistato le medaglie d’argento, come Francesco Antichi che ha percorso i 100 metri in 11’45” e i 200 in 23’33”, Antony Mendicino che, nel salto in alto ha superato i 190 cm e Giacomo Tagliati anch’egli nel salto in alto, dov’è arrivato a 185 centimetri, mentre nel salto triplo ha fatto 10.28 mt, tutti atleti dell’Atletica Castelnovo Monti.

Riconoscimenti anche per le medaglie di bronzo di Grosseto, con Marco Bonesi, di nuovo sul podio, questa volta assieme a Francesco Mattioli, entrambi nel lancio del peso, Cristian Mendicino nel salto in alto e Antonella Pagliara nei 1500 metri, anch’essi dell’Atletica Castelnovo Monti.

Al tavolo dei relatori, oltre al presidente Morstofolini, c’erano anche Maria Azzolini, anime dell’Atletica Castelnovo Monti e Silvano Benassi, deus ex machina della Folgore Boretto, due dirigenti fondamentali per il Centro Sportivo, cardini portanti dell’atletica leggera Csi, che hanno effettuato le varie premiazioni. A seguire sono arrivati i riconoscimenti anche alle società che hanno partecipato alla Corsa campestre e ai Campionati provinciali di atletica su pista 2014, per poi chiudere con i premi ai tanti volontari, fra giudici, arbitri e tecnici. Il rinfresco finale ha concluso il pomeriggio al Don Bosco nel migliore dei modi. L’appuntamento è per l’anno prossimo al termine di un’altra fantastica stagione di atletica.

I-fedelissimi-del-Circuito-Podistico-con-8-gare-fatte

premiati-csi

Pubblicato in Archivio, Associazioni