Guida al fumetto italiano al Palazzo dei Musei

Stampa articolo Stampa articolo

“Quando ho voglia di rilassarmi leggo un saggio di Engels, se invece desidero impegnarmi leggo Corto Maltese” con questa frase Umberto Eco negli anni sessanta getta nuova luce sul fumetto, non più una semplice lettura per ragazzi, ma un genere di interesse per gli adulti, una “letteratura disegnata” con le parole di Hugo Pratt. Adesso il fumetto ha un folto pubblico di appassionati tra giovani e meno giovani che affollano ogni anno le fiere organizzate in tutta Italia e nel mondo.

Guida-al-fumetto---copertina

Guida-al-fumetto--Toppi---Tanka

Toppi-Tanka

Reggio Emilia da molti anni ha un ruolo fondamentale nella formazione e diffusione di questa tecnica grazie alla Scuola di Fumetto-Comics, a numerose mostre-mercato organizzate in città e a ‘Yorick’, la rivista che propone la divulgazione della narrativa del meraviglioso. Proprio grazie a queste occasioni si sono sviluppate le passioni di molti lettori e collezionisti come Paolo Ferrari e Marco Prandi, già curatori della mostra presentata in città nel 2010‘Dino Battaglia, le immagini parlanti’, che sabato 25 ottobre, alle ore 17, nel Portico dei Marmi del Palazzo dei Musei presentano Guida al fumetto italiano. L’incontro è condotto da Sergio Rossi, scrittore, autore di fumetti, esperto e storico del fumetto e collaboratore de La Stampa.

Edito dalla casa editrice Odoya di Bologna, con introduzione di Luca Raffaelli, uno dei massimi esperti italiani nel campo dei fumetti e dei cartoni animati,  il testo, recensito da numerose testate nazionali come ‘Il Venerdì’ di Repubblica, presenta una carrellata di 30 fra gli autori che hanno reso il genere popolare e di altissimo livello.

Giuseppe Camuncoli, direttore della Scuola di Fumetto di Reggio Emilia e autore per Marvel e DC Comics, e Silver, disegnatore del famosissimo Lupo Alberto, accompagnano gli autori nel confronto con la storia del fumetto e il suo futuro, scoprendo aneddoti e curiosità sui grandi disegnatori italiani, ma con un occhio sempre rivolto alle nuove generazioni.

Guida al fumetto italiano vuole essere un libro di immediata consultazione, per appassionati e per appassionare. Dei disegnatori, organizzati in ordine alfabetico, sono presentate le loro tappe fondamentali e i temi principali. La scelta della rosa dei 30, assicurano gli autori, è stata dettata “dal gusto personale, privilegiando gli autori che ci hanno fatto scoprire e amare il fumetto, quelli che ci hanno più emozionato”. Da Dino Battaglia, Aurelio Galleppini, Guido Crepax, Benito Jacovitti, Milo (Maurilio) Manara, Andrea Pazienza, Hugo Pratt ai recenti Paolo Bacilieri, Giuseppe Camucoli e Vanna Vinci, passando per molti altri, si tratteggia un genere in piena attività, sempre alla ricerca di nuove sfide e capace di parlare ad un pubblico sempre più ampio.

Gli autori  Paolo Ferrari e Marco Prandi vivono a Reggio Emilia, dove lavorano il primo nell’ambito dei servizi ambientali e il secondo nella finanza. Da sempre sono appassionati e collezionisti di fumetti, soprattutto di autori italiani. Nel 2010 hanno organizzato la mostra ‘Dino Battaglia – Le immagini parlanti’, allestita nei Chiostri di San Domenico a Reggio Emilia, e scritto a quattro mani il saggio Dino Battaglia. Oltre l’immagine, pubblicato da Edizioni Di-Il Grifo. Per lo stesso editore hanno realizzato la prefazione della nuova edizione di Frate Francesco di Dino Battaglia.

Guida-al-fumetto---Battaglia---Il-Golem

Battaglia- II Golem

 

Luca Raffaelli, giornalista, saggista e sceneggiatore è considerato uno dei massimi esperti italiani nel campo dei fumetti e dei cartoni animati. Da anni scrive su XL, Il Venerdì e La Repubblica. Per lo stesso gruppo editoriale ha curato la collana “I classici del fumetto”, L’enciclopedia delle strisce, Graphic-novel, la collezione storica a colori di Tex e Zagor.

Sergio Rossi (Perugia, 1970) è laureato in Fisica, vive a Bologna e lavora nell’editoria. Dal 2009 scrive la serie di fumetti Kino la talpa per il mensile prescolare “Gbaby”. Esperto e storico del fumetto, ha diretto la rivista di critica “Fumo di China”. Tra i suoi libri, il romanzo per ragazzi Scacco matto (Disney libri, 2005), l’antologia sul fumetto erotico italiano Maledette, vi amerò (Neri Pozza, 2007) e quella sul fumetto politico italiano degli anni settanta L’immaginazione e il potere (Rizzoli, 2009). Feltrinelli ha pubblicato Un lampo nell’ombra. 1909. Delitti, misteri e batticuore nella Regia Polizia Scientifica(2013). È collaboratore de La Stampa.

 

 

Pubblicato in Archivio