Realizzati i progetti degli alunni delle scuole di Poviglio

Stampa articolo Stampa articolo

Nell’ambito della Fiera d’Autunno, sabato 11 ottobre Poviglio ha festeggiato il 1^ compleanno della “Casa del Clown”, lo spazio all’interno del Centro Culturale, inaugurato nel 2013, che ospita una selezione della collezione di clown dal naso rosso di Agide Cervi, un laboratorio per bimbi e uno spazio spettacoli.

Casa-Clownnuovo-logo.jpg

Durante l’evento è stata scoperta la targa con il nuovo logo della Casa stessa, ideato dai bambini che l’anno scorso facevano parte della Scuola dell’Infanzia “La Ginestra” e che ora frequentano la classe prima della Scuola Primaria. Alla cerimonia erano presenti i bambini, lo stesso Agide Cervi e il Sindaco di Poviglio Giammaria Manghi, che ha espresso piena soddisfazione per l’iniziativa. La giornata è proseguita con una performance di clowneria, circo e magia a cura della Casa del Clown.

Ma sabato si è svolta anche un’altra importante iniziativa, che ha visto protagonisti i ragazzi di Poviglio. Durante la mattinata infatti il Sindaco Manghi ha ufficialmente inaugurato il Parco Solegioia in via Milano. Il parco nasce nell’ambito del progetto “Adotta un parco” che ha coinvolto gli alunni delle classi 2^ della Scuola Secondaria di primo grado di Poviglio nella scelta dell’area, nell’ideazione e progettazione dello spazio verde a misura di bambini e ragazzi.

“Queste due iniziative – ha commentato il Sindaco di Poviglio Giammaria Manghi – confermano la volontà del Comune di Poviglio di rendere protagoniste le nuove generazioni, coinvolgendole in percorsi partecipati, in grado di valorizzare le singole capacità e di sviluppare pienamente lo spirito di gruppo e di comunità”.

Casa-Clown_primo-compleanno

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura