Per la ventesima volta è TUTTAUNALTRACOSA!

Stampa articolo Stampa articolo

Come per tutti i miracoli che si rispettino, anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Fiera nazionale del Commercio Equo e Solidale, organizzata come sempre da Assobotteghe (www.assobdm.it), ossia il più ampio, libero e longevo network del settore.

La manifestazione itinerante festeggia il ventennale in uno dei luoghi che meglio l’ha saputa accogliere nella sua storia: tocca infatti alla Piazza Ariostea di Ferrara offrire la cornice perfetta a un caleidoscopio di colori, sapori e profumi in arrivo da tutto il mondo, per esibire i frutti di progetti di sviluppo internazionale e promozione della sostenibilità. Si tratta di un laboratorio mondiale di economie alternative, che offrono soluzioni indipendenti a quella crisi di sistema che ormai caratterizza la nostra epoca.
Per questo Giorgio Napolitano ha voluto sottolineare l’importanza di questa fucina di equità, qualità e dialogo, concedendo l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica all’anniversario della manifestazione (peraltro patrocinata anche da Regione Emilia Romagna e Comune di Ferrara).
Dal 3 al 5 ottobre ottobre, dalle 9:30 del mattino fino a mezzanotte, svariate decine di migliaia di persone visiteranno gli oltre 50 stand che offrono la più ampia vetrina dei prodotti del commercio equosolidale, con proposte uniche di artigianato e agricoltura, per i gusti più diversi e a misura di tutte le tasche. Non mancano occasioni per saziare l’appetito con pietanze di qualità (dalle preparazioni tipiche ed etniche alle produzioni biologiche), laboratori ri-creativi, musica e cinema. Ovviamente, tutto imperniato sulle risorse della multietnicità.

altra-cosa
TUTTAUNALTRACOSA è inoltre l’occasione per fare il punto sugli orizzonti di sviluppo del movimento equosolidale. Tra gli appuntamenti più significativi, nella giornata di sabato a partire dalle 11:00 ma proseguendo fino al primo pomeriggio, si terrà un “Incontro sui temi della crisi finanziaria e le proposte che commercio equo e solidale, finanza etica e consumo critico mettono in campo per contrastarla”: ne discuteranno Alessandro Franceschini (Presidente Agices), Vittorio Rinaldi (Presidente CTM Altromercato), Massimo Renno (Presidente Assobotteghe), Andrea Nicolello Rossi (Presidente Fairtrade Italia), Simone Grillo (ricercatore FCRE) e Nazzareno Gabrielli (Responsabile Commerciale Banca Etica).
Accanto alle voci nostrane, parteciperanno alla fiera anche autorevoli operatori stranieri di fair trade, come l’olandese Marijke Visser (di Tilingo Nepra, membro europeo della World Fair Trade Organization) e i tedeschi di El Puente (tra i pionieri dell’equosolidale in Germania). Né mancheranno collaborazioni con il Festival di Internazionale, che animerà Ferrara nelle stesse giornate di TUTTAUNALTRACOSA: è il caso del dibattito sulla legislazione per la tracciabilità dei minerali, che si terrà sabato presso l’Università di Ferrara.
Per conoscere i dettagli di questa e di tutte le opportunità della XX edizione di TUTTAUNALTRACOSA, basta navigare su http://www.tuttaunaltracosa.it.

Pubblicato in Archivio