Unindustria Reggio Emilia ha aperto lo Sportello Energia

Stampa articolo Stampa articolo

Unindustria Reggio Emilia da alcuni anni è impegnata nella promozione dell’efficienza energetica e delle best practices energetiche presso le aziende associate. Con il supporto della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia ha realizzato numerose diagnosi energetiche che hanno fornito alle imprese importanti suggerimenti volti a rendere più performanti gli impianti produttivi.

Motori elettrici ad alta efficienza, inverter, circuiti dell’aria compressa, recupero di calore dai processi produttivi e altri interventi sono diventati un must non solo per contenere il più possibile il peso della bolletta energetica, ma anche per raggiungere elevati standard di efficienza energetica e accelerare il processo di adozione di nuove tecnologie per un uso più efficiente dell’energia e delle risorse.

Dal mese di ottobre sarà attivo un nuovo servizio denominato Sportello Energia, realizzato insieme agli esperti del Dipartimento “Enzo Ferrari” di Unimore che saranno a disposizione delle aziende per dare consigli pratici e di facile applicazione e per affiancarle nell’identificare strategie di contenimento della spesa energetica. Per usufruire di questa nuova opportunità è necessario rivolgersi all’area Ambiente ed Energia dell’Associazione che coordina le attività.

In un ciclo economico-produttivo dove la ricerca delle efficienze e della riduzione dei costi rappresentano strategie obbligate per aumentare la competitività sui mercati globali, Unindustria prosegue il proprio impegno anche in campo energetico e ambientale nell’affiancamento agli associati con servizi sempre più mirati e adatti alla realtà industriale del territorio reggiano” – ha spiegato Savino Gazza, Vicepresidentecon delega all’Ambiente e Energia.

savino_gazza_unindustria_re

Savino Gazza

Pubblicato in Articoli, Associazioni