Un grande successo per la giornata di beneficenza “Dalla terra alla tavola”

Stampa articolo Stampa articolo

Un vero successo la giornata di beneficenza “Dalla terra alla tavola” organizzata dal Lions Club “Fabbrico Rocca Falcona” presso l’antica Tenuta Riviera di San Bernardino a Novellara. Oltre 140 persone hanno partecipato al pranzo di beneficenza e sono stati venduti ben 4 quintali di pasta pregiata del pastificio Ghigi, offerta da Coldiretti. Una giornata di eventi il cui ricavato sarà interamente devoluto a favore delle famiglie bisognose dei Comuni di Campagnola, Fabbrico, Novellara, Reggiolo, Rio Saliceto e Rolo.

Il-pubblico-in-Festa

Moltissime le persone che hanno partecipato ieri alla festa di beneficenza organizzata dal Lions Club “Fabbrico Rocca Falcona”, presso l’antica Tenuta Riviera di San Bernardino a Novellara. Tra loro anche il sindaco di Novellara, Elena Carletti, l’assessore alle Attività produttive, Commercio e Agricoltura, Milena Saccani Vezzani, e il comandante dei Carabinieri, Felice Barberisi.

Il ricavato di tutte le attività, come preannunciato dall’attivissimo presidente del Lions Club Fabbrico “Rocca Falcona”, Maurizio Novelli, “sarà interamente devoluto a favore delle famiglie bisognose del territorio di Campagnola Emilia, Fabbrico, Novellara, Reggiolo, Rio Saliceto e Rolo – comuni di riferimento su cui opera il Lions Club “Fabbrico Rocca Falcona” – non tramite donazioni di denaro ma con la presa in carico diretta delle spese da sostenere delle famiglie, così come sono soliti agire i soci Lions”.

La festa, dedicata ai temi dell’agricoltura e della filiera agroalimentare, era iniziata al mattino con il convegno “Dalla terra alla tavola”, che ha messo a confronto il Consorzio Agrario dell’Emilia, con il suo presidente Gabriele Cristofori, il Gruppo industriale Argo Tractors di Fabbrico, con il direttore marketing Antonio Salvaterra, e il Pastificio Ghigi, rappresentato dal direttore commerciale Enrico Sìtaro, che hanno fatto il punto sull’attuale situazione a livello locale, nazionale e internazionale, forti dell’esperienza acquisita dalle loro aziende leader di mercato.

Straordinario il lavoro del Gruppo dei Volontari di San Bernardino che hanno servito abbondanti piatti della tradizione reggiana per finire con un trionfo di dolci preparati dalle mogli dei soci Lions.

L’imponente complesso padronale situato in fondo alla strada dell’antica tenuta Riviera, con la casa restaurata dell’inizio del Novecento, le stalle, i magazzini e l’aia, messo a disposizione dal proprietario Leonardo Righi, ha ospitato nel pomeriggio lo spettacolo esilarante di Enzo Fontanesi e la presentazione del libro “Il lavoro nello spirito dei tempi e dei luoghi” di Giuseppe Baricchi, mentre bambini e ragazzi si sono divertiti con Denis Ferretti e i suoi racconti tratti dalla “Fòla di Salvàgna”.

Esposizione-dei-mezzi-agricoli-nel-parco

I trattori di Argo Tractors, l’azienda leader mondiale nella meccanizzazione agricola con sede a Fabbrico, hanno riempito l’ampio parco secolare davanti alla Tenuta, e insieme a Cantine Riunite, Coldiretti, Consorzio Agrario dell’Emilia e Pastificio Ghigi, complice un provvidenziale sole settembrino, hanno decretato il successo di questa bella giornata.

Ringrazio i Soci Lions, i Volontari del Gruppo di San Bernardino e tutte le le Aziende che hanno contribuito e si sono prodigati per la buona riuscita di questa iniziativa che porterà aiuto e sostegno alle tante famiglie bisognose che vivono nel nostro territorio” ha dichiarato soddisfatto a fine giornata, Maurizio Novelli, presidente del Lions Club Fabbrico “Rocca Falcona”. “Un ringraziamento particolare per il sostegno e la partecipazione va anche al sindaco Elena Carletti e a tutta l’Amministrazione comunale di Novellara insieme alla quale stiamo organizzando, nell’ambito delle manifestazioni locali già in calendario, tra cui il Mercato contadino del venerdì, uno spazio gestito dai soci Lions per la vendita di beneficenza di altra pasta”.

 

 

 

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni