“Dalla terra alla tavola” a San Bernardino di Novellara

Stampa articolo Stampa articolo

L’antica Tenuta Riviera di San Bernardino a Novellara, domenica 21 settembre ospiterà “Dalla terra alla tavola”, una giornata di iniziative dedicate a grandi e piccini il cui ricavato sarà interamentedevoluto in beneficenza alle famiglie bisognose del territorio, non tramite donazioni di denaro ma con la presa in carico diretta delle spese da sostenere, così come sono soliti agire i soci del Lions Club “Fabbrico Rocca Falcona”, organizzatori della giornata.

L’imponente complesso padronale situato in fondo alla strada dell’antica tenuta Riviera, con la casa restaurata dell’inizio del Novecento dei conti Spalletti, le stalle, i magazzini, i servizi, l’aia e lo splendido parco secolare si aprirà dalle ore 10 con la celebrazione della Santa Messa nella suggestiva chiesetta della tenuta a fianco della casa padronale, per poi proseguire alle ore 11 con il convegno che dà il titolo all’intera manifestazione, “Dalla terra alla tavola”, che vedrà protagonisti il dott. Gabriele Cristofori, presidente del Consorzio Agrario dell’Emilia, il dott. Enrico Sitaro, direttore commerciale del Pastificio Ghigi e il dott. Antonio Salvaterra, direttore marketing di Argo Tractors. Il punto di vista di tre importanti player che si confrontano quotidianamente con le problematiche dei mercati locali, nazionali e internazionali servirà a fare il punto sull’attuale situazione della filiera agroalimentare.

dalla-terraallatavolajpg

L’aperitivo alle ore 12, con una raffinata selezione di vini offerti dalle Cantine Riunite, introdurrà al pranzo di beneficenza, organizzato dai Lions in collaborazione con il Gruppo dei Volontari di San Bernardino, capeggiati da una cuoca esperta della vicina frazione di San Giovanni che cucinerà al momento piatti della tradizione reggiana. (15 euro, prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti: 348.3728336/335.6466085).

L’umorismo scoppiettante di Enzo Fontanesi aprirà le iniziative del pomeriggio, alle ore 15, con uno spettacolo dialettale, per poi proseguire alle ore 16 con la presentazione del libroIl lavoro nello spirito dei tempi e dei luoghi” di Giuseppe Baricchi, mentre Denis Ferretti intratterrà i bambini di tutte le età con i racconti tratti dalla “Fòla di Salvàgna”.

Nel parco della tenuta sarà possibile visitare per tutta la giornata un’esposizione di automezzi e tecnologie nuove e d’epoca di Argo Tractors, azienda con sede a Fabbrico leader mondiale nella meccanizzazione agricola, mentre gli instancabili Volontari di San Bernardino terranno in funzione un bar con la vendita di gnocco fritto.

Molte le aziende, ma anche i privati cittadini, che hanno già aderito a questa giornata, offrendo il loro contributo che sarà interamente devoluto alle famiglie bisognose di Campagnola Emilia, Fabbrico, Novellara, Reggiolo, Rio Saliceto e Rolo, comuni di riferimento su cui opera il Lions Club “Fabbrico Rocca Falcona”, tra cui Argo Tractors, Cantine Riunite, Coldiretti, Consorzio Agrario dell’Emilia, Pastificio Ghigi.

Allo stesso scopo, i soci Lions saranno presenti con un proprio stand in cui sarà possibile acquistare buste già confezionate contenenti cinque tipi diversi di pasta al prezzo di 5 euro.

 

 

Pubblicato in Archivio