Centro Sportivo, numeri da record

Stampa articolo Stampa articolo

Il Centro Sportivo è più forte della crisi. Malgrado l’attuale situazione economica ormai generalizzata abbia portato molte società a fondersi per ridurre i costi o a ridimensionare i loro obiettivi per stare a galla, oltre a tutti coloro che, purtroppo, hanno chiuso i battenti, le squadre iscritte ai campionati amatoriali e giovanili del Centro Sportivo, sono le stesse dell’anno scorso, che era stato un anno record, e in taluni casi sono addirittura aumentate.

Sabato, infatti, si sono chiuse le iscrizioni ai campionati Open di calcio a 11 dove quest’anno la segreteria del Csi ha registrato la bellezza di 95 adesioni, una in più dell’anno scorso, mentre sono state confermate le oltre 70 formazioni iscritte ai campionati giovanili sempre di calcio a 11.

Nei prossimi giorni termineranno anche le iscrizioni del calcio a 7 giovanile, che riguarda i bambini delle scuole elementari, dove ci si aspetta  almeno la conferma dei numeri della passata stagione. Sono ancora aperte le liste per partecipare ai campionati di calcio a 7 e di calcio a 5 adulti. “Si tratta indubbiamente di un risultato straordinario – spiega il presidente del Csi Davide Morstofolini – La crisi sta creando non pochi problemi anche al mondo dello sport; malgrado questo i nostri numeri vengono confermati e a tratti anche aumentati, a testimonianza della qualità delle offerte proposte a qualunque livello, dai bambini piccoli agli amatori”.

Reggio-Calcio-Debuttanti

Progetto-Aurora-Cuccioli

 

 

 

 

 

 

LA SUPERCOPPA

Venerdì 12 settembre, alle ore 21, sul campo di Masone, verrà assegnata la Supercoppa Csi-Uisp. In campo scenderanno la vincitrice del campionato Open A Csi, la Virtus Poviglio, e la trionfatrice del torneo di Eccellenza Uisp, il Quadrifoglio. La Virtus Poviglio, tra l’altro, è attualmente la detentrice della Supercoppa, avendo vinto l’edizione 2013.

 

AL SEMINARIO E A MONTECCHIO

Sempre venerdì 12 settembre, a Gavassa, col primo anticipo, inizierà la Supercoppa dell’Amicizia. La kermesse giovanile, per la quale verranno disputate 18 partite tra sabato 13 e domenica 14, si concluderà appunto domenica, con le finali dalle 15 alle 18 al parco del seminario dove avranno luogo anche le premiazioni.

Dulcis in fundo, sempre domenica 14, ma questa volta al mattino, presso il centro sportivo Lino Notari di Montecchio, su due campi paralleli, si giocherà la seconda edizione del trofeo “Città di Montecchio”, riservato ai ragazzi del 2007-2008, che vedrà la partecipazione di 8 squadre, in prevalenza della Val d’Enza. Oltre a FalkGalileo e a Progetto Aurora scenderanno infatti in campo Terre Matildiche (con due formazioni), Virtus Campegine, Celtic Pratina, Calcio Cavriago e Us Montecchio.

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni