Daniele Martignoni, un reggiano in mostra a Parigi

Stampa articolo Stampa articolo

Il reggiolese Daniele Martignoni in mostra con i suoi quadri  presso l’Atelier des Batignolles a Parigi dal 13 settembre al 5 ottobre.

Daniele Martignoni nasce nel 1978 a Carpi (MO) ma cresce a Reggiolo (RE) ove scopre la sua grande passione per l’arte vera e unica ispiratrice della sua vita.

Dal 2001 intraprende studi artistici nell’atelier del Maestro Giuliano Ziveri in Parma.

Unisce la sua ricerca artistica a quella umanistica, laureandosi nel 2005 in Scienze Politiche all’università di Parma.

Nel 2006 si trasferisce a Parigi dove frequenta i corsi di scultura dell’atelier ADAC sotto la direzione del Maestro Dino Manfredi Quartana.

Negli anni successivi compie diversi viaggi per ampliare i propri studi vivendo tra l’Italia, la Francia e la Germania.

Risiede stabilmente a Parigi dal 2012 dove prosegue le proprie ricerche legate all’arte numerica.

Allo stesso tempo alterna la figura di artista Freelance, lavorando dunque su commissioni e partecipando a concorsi, mostre personali ed anche collettive, con quella di educatore di arti plastiche per la scuola pubblica di Paris e di insegnante di disegno e di pittura presso l’Atelier des Batignolles.

Proprio l’atelier parigino dedicherà all’artista reggiano una mostra personale nei sui spazi espositivi dal 13 settembre al 5 ottobre 2014. Verranno esposte nuove opere ed alcune delle tele già presenti alla personale di Suzzara (MN) del 2012 dedicatagli in seguito alla vittoria dell’undicesima edizione del premio Arte in Arti e Mestieri della fondazione Bertazzoni.

www.danielemartignoni.com

Daniele-Martignoni

Daniele-Martignoni

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura