Dall’1 al 5 agosto la “Route” su Tv2000. Quasi 4mila i giovani Scout dall’Emilia-Romagna

Stampa articolo Stampa articolo

In strada, accanto agli scout che da ogni angolo d’Italia si metteranno in cammino per raggiungere il campo di San Rossore, nel Pisano: “Tv2000” lo farà dal 1° al 5 agosto per raccontare, come in un diario di viaggio, le storie e le emozioni vissute dei ragazzi che parteciperanno alla Route nazionale dell’Agesci (Associazione guide e scout cattolici).

Le immagini raccolte da Tv2000 lungo gli itinerari che da nord a sud porteranno in Toscana circa 30mila scout verranno mandate in onda ogni giorno in uno spazio appositamente dedicato all’evento.

I ragazzi che parteciperanno alla Route potranno raccontare tappa dopo tappa l’esperienza del cammino utilizzando la casella di posta elettronica onewayroute@tv2000.it; impressioni, emozioni, pensieri e commenti potranno inoltre essere condivisi in tempo reale sulla Pagina Facebook ufficiale di Tv2000.

Gli spunti ricevuti e le immagini dei momenti più belli della “Route”, dei paesaggi attraversati, dei volti incontrati lungo il cammino, diventeranno, con la regia di Andrea Salvadore, un docufilm che Tv2000 manderà in onda a settembre.

Gli scout emiliano-romagnoli che quest’estate parteciperanno alla Route nazionale “Strade di Coraggio” saranno 4mila, Sarà un’occasione di incontro straordinaria per migliaia di ragazze e ragazzi tra i 16 e i 21 anni.

Tremilatrecentonovantatre, per la precisione, i giovani della nostra regione, – appartenenti a 150 differenti gruppi locali – che quest’estate percorreranno a piedi, zaino in spalla, le “strade di coraggio” d’Italia. Ad accompagnarli 565 capi scout, a quali se ne aggiungeranno altri 91 una volta arrivati al campo fisso di San Rossore.

A livello nazionale le Scolte e i Rover dell’Agesci – rispettivamente ragazze e ragazzi che parteciperanno alla Route nazionale – sono circa 30.000, provenienti da quasi 1.500 differenti gruppi locali. Ospiti dell’evento anche 200 giovani Rover e Scolte provenienti da Paesi europei, arabi, africani.

Ragazze e ragazzi percorreranno insieme strade in montagne, città e villaggi. Incontreranno e conosceranno le tante realtà dell’Italia e della storia del nostro Paese e le storie di coraggio che emergono dai diversi territori della nostra penisola. Sarà, questo, il terzo incontro nazionale delle migliaia di giovani Rover e Scolte dell’Agesci dal 1976.

Nei giorni dall’1 al 6 agosto 2014 prenderanno vita 465 campi mobili in tutte le regioni d’Italia, una cinquantina in Emilia-Romagna, dove gruppi di diverse regioni si incontreranno e scambieranno le proprie esperienze.

Disponibili su http://www.routenazionale.it/stampa/ il Press kit con le informazioni essenziali sulla Route nazionale e, fra le altre cose, l’accredito giornalisti per entrare al campo di San Rossore (Pisa) dal 7 al 10 agosto.

http://www.routenazionale.it/
http://www.emiroagesci.it/

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Società & Cultura