Il 3 maggio, “La Notte silenziosa” alla Casa Madonna dell’Uliveto – Voci e suoni, silenzi e strumenti, ascolti e poesia… dal tramonto alla notte

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 3 maggio, dalle 20.30 all’una di notte, alla Casa “Madonna dell’Uliveto” di Montericco di Albinea (in via Oliveto 37), l’Istituto diocesano di Musica e Liturgia presenta – per la rassegna di concerti, teatro e incontri “Phos hilaron” – “LA NOTTE SILENZIOSA. Voci e suoni, silenzi e strumenti, ascolti e poesia. Dal tramonto alla notte”.

“La notte silenziosa” è una lunga serata di ascolti, silenzi, parole, musiche poesie, strumenti, voci, coro… Ciascuno partecipa quando e come può e vuole, mentre, fra tramonto e notte, si snoda un itinerario variegato, dove dal silenzio emergono voci e suoni che di nuovo riconducono al silenzio; l’ultima ora (all’incirca da mezzanotte all’una) è dedicata alla preghiera di Taizé, secondo lo stile di ascolto e partecipazione “continue”, e dove coro, strumenti e voci di tutti i presenti si fondono insieme.

L’ingresso libero, a qualsiasi ora sino al termine dell’iniziativa.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento