NATURAMBIENTE, domenica 27 aprile a Guastalla torna l’ecofesta di primavera

Stampa articolo Stampa articolo

Domenica 27 aprile torna a Guastalla Naturambiente, l’ecofesta di primavera che ripropone tematiche ambientali, culturali, gastronomiche e di recupero delle tradizioni locali. La manifestazione, giunta alla XXI edizione, è organizzata dall’Associazione Guastalla Ambiente con il patrocinio del Comune di Guastalla e in collaborazione con alcune associazioni sportive e di volontariato del territorio. Si svolgerà, come gli scorsi anni, in Piazza Mazzini, a Palazzo Ducale e Via Gonzaga.

naturambiente circo

 

Durante la giornata, dal mattino al tramonto, molti espositori coloreranno la via principale di Guastalla con i loro prodotti e le loro creazioni di ingegno mentre diversi giochi e animazioni saranno proposti ai bambini e alle loro famiglie. Si potranno ammirare sculture e oggetti d’artigianato, attrezzi e strumenti antichi, oggetti originali nel mercatino del collezionismo e degli hobbisti. Ma si potranno osservare anche gli animali da cortile e la fauna del territorio e, come sempre, ci sarà tanta musica insieme ai laboratori ambientali e didattici. Inoltre, il “Concorso vetrine”, in collaborazione con l’Associazione Guastalla Live, vedrà tanti negozi di Guastalla allestiti con i colori e gli elementi della natura. Saranno votati da una giuria e dai visitatori e sarà loro consegnata una targa di partecipazione. Novità di questa edizione, «la passeggiata a 6 zampe» un percorso con i cagnolini seguiti da esperti cinofili di Reggio Emilia.Senza Nome-2

 

 

Nel pomeriggio si assisterà alla premiazione del concorso per il salame casalino e il ‘bisulan’ più buoni (iscrizione gratuita) a cui tutti possono partecipare consegnando i prodotti dalle ore 10 alle 13 presso lo stand di Guastalla Ambiente in Piazza Mazzini.

Non mancheranno gli stand gastronomici, votati alla valorizzazione dei prodotti locali con la possibilità di degustare la cucina tipica delle nostre terre, anche sedendosi ai tavoli del ristorante «Ristoverde» a cura di GuastallaAmbiente per un pranzo votato alla genuinità (anche con servizio da asporto).

Per i più piccoli nel pomeriggio c’è il “TEATRINO CIRCOLINO”, spettacolo per bambini animato dai Clown Doll dal naso rosso e, “ANIMAZIONE GIOCACIRCO” spettacolo con i clown dal naso rosso (inserito nella 5° giornata mondiale del circo) insieme al prof. Agide Cervi, ormai famoso per aver partecipato a varie trasmissioni nazionali. Entrambi gli spettacoli sono gratuiti.

 

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento