Torneo di calcio dei Seminari dell’ Emilia Romagna

Stampa articolo Stampa articolo

Dopo tanto studio e tanta preghiera ci vuole anche un po’ di sport. E’ questo lo spirito della terza edizione del Torneo dei Seminari dell’Emilia Romagna che si disputerà domani, mercoledì 2 aprile, presso i campi del Centro Sportivo di via Mogadiscio, dove gli aspiranti sacerdoti, che vivono nei Seminari di Reggio, Parma, Modena, Faenza, Piacenza, Ferrara e Bologna, si cimenteranno in gare di calcio a sette, con partite da 15 minuti, per decretare il “Seminario vincitore”.

“Si tratta sicuramente di un’iniziativa interessante – spiega don Simone Gulmini, consulente spirituale del Centro Sportivo provinciale – Oltre allo studio e alla preghiera, il ritrovarsi assieme su un campo sportivo per condividere anche i valori e le fatiche dello sporti lo ritengo un motivo di crescita, oltre che di sfogo fisico. Io stesso sono sempre stato un grande appassionato di sport tant’è che considero le varie discipline come importanti palestre di vita ai vari livelli. Auguro quindi ai seminaristi che scenderanno in campo di essere prima di tutto corretti l’un l’altro, ma nello stesso tempo di dare il massimo, senza lesinare l’impegno e… che vinca il migliore”.

Nel girone A si sfideranno i Seminari di Reggio, Parma, Piacenza e Bologna A.

Nel girone B, invece, si affronteranno quelli di Modena, Ferrara, Faenza e Bologna B.

Calendario delle gare:

Girone A, tutte in via Mogadiscio: Reggio Emilia – Parma, ore 15.00, campo B; Piacenza – Bologna A, ore 15.00, campo C; Reggio Emilia – Piacenza, ore 15.25, campo B; Parma – Bologna A, ore 15.25, via campo C; Bologna A – Reggio Emilia, ore 15.50, campo B; Piacenza – Parma, ore 15.50, campo C.

Girone B, tutte in via Mogadiscio: Modena – Ferrara, ore 15.00, campo D; Faenza – Bologna B, ore 15.00; via Mogadiscio 8; Modena – Faenza, ore 15.25, campo D; Ferrara – Bologna B, ore 15.25, via Mogadiscio 8; Bologna B – Modena, ore 15.50, campo D; Faenza – Ferrara, ore 15.50, via Mogadiscio 8.

Le semifinali avranno luogo alle 16.30, sempre in via Mogadiscio, sul campo C, fra la vincente del girone A e quella del B, mentre l’altra semifinale si giocherà sul campo D e vedrà in campo la vincente del girone B con la seconda del girone A.

Finalina di consolazione alle 17 sul campo C.

Finalissima alle 17.30 sempre sul campo C.

Al termine della competizione, avrà luogo la premiazione e la Santa Messa presieduta dal Vescovo presso la Parrocchia di Santa Croce.

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento