“IL BAMBINO INGANNATO. QUANDO POLITICA E SOCIETÀ DIVENTANO IL LUPO CATTIVO”

Stampa articolo Stampa articolo
Venerdi 11 aprile alle ore 21 presso il teatro Sant’Agostino a Reggio Emilia è prevista un’iniziativa pubblica sulle tematiche del “gender”: dal progetto di legge sull’ omofobia alle pressioni nella scuola.
Ciò di cui si parlerà riguarda le ricadute educative di queste “nuove” iniziative parlamentari e sociali e le ripercussioni che potrebbero avere sull’educazione scolasticae familiare. Non a caso è stato scelto un titolo particolarmente centrato su questo : ” IL BAMBINO INGANNATO. QUANDO POLITICA E SOCIETÀ DIVENTANO IL LUPO CATTIVO”
I relatori dell’ incontro sono due : uno per la parte giuridica e uno per la parte educativa e della scuola e precisamente:
 –  GIANCARLO CERELLI, vice presidente nazionale dei giuristi cattolici
–  LAURA BOCCENTI , preside di liceo e docente di filosofia
La moderatrice dell’evento è RAFFAELLA FRULLONE , giornalista.
Hanno aderito già aderito all’iniziativa ben 11 associazioni e precisamente : ACI diocesana, Forum, Sentinelle in piedi, Movimento vita, CAV, Giuristi cattolici, Sindacato delle famiglie, Scienza e Vita, Medici cattolici, circolo Frassati, CIF, Comunione e Liberazione e altre…..
Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento